Home / Centro studi

Centro studi

Cos’è il Signor Spread e cosa vuole da noi

spread

Lo spread è “soltanto” un indicatore, che significa divario, distanza. Come tale è del tutto convenzionale e neutro: per convenzione, lo spread che ci interessa di più è quello tra il rendimento dei Buoni del tesoro italiani (Btp) e quelli tedeschi. Questo perché i buoni tedeschi sono quelli considerati la …

Leggi di piú »

Calabria: il malaffare danneggia l’economia

L’assassinio del giovane sindacalista Sacko Soumalya a San Calogero, nel reggino, darà per qualche giorno l’occasione di commenti giustamente indignati. C’è il rischio che, come altre volte, torni a calare il silenzi subito dopo. E c’è il rischio che l’indignazione rimanga a un livello superficiale, attestandosi su una lettura semplificata: …

Leggi di piú »

Il futuro dell’economia? È sicuramente verde

verde

Il futuro dell’economia è verde. L’economia “green” non è un ritorno al passato, cioè non prevede una riduzione della tecnologia e della qualità della produzione. Al contrario, se è sporco e inquinante, è vecchio e superato. Per avere un sistema produttivo ecologicamente sostenibile occorre più, non meno, tecnologia. Il primo …

Leggi di piú »

Viaggio nella “Business Ethics”, un’invenzione americana

La Business Ethics, l’etica degli affari, è più nota nel suo termine inglese. Perché è una sorta di “invenzione” americana, e deriva da un rapporto certo aziende e società civile dove non si contano soltanto gli interessi degli azionisti (shareholders), ma anche quelli di coloro che hanno un legittimo interesse …

Leggi di piú »

Migranti e sbarchi: le cifre per capire.

migranti

La crisi dei migranti tiene banco. Come tutte le crisi, va scomposta nelle sue diverse cause : il flusso dalle coste libiche alla Sicilia e agli altri porti italiani è lo sfogo della grande crisi africana, che è composta di tante crisi locali: in Eritrea, una dittatura militare fa scappare …

Leggi di piú »

Tasse: quanto diamo, quanto abbiamo in cambio

In Italia si pagano troppe tasse ? L’informazione urlata su Internet propone spesso questo assunto. Che naturalmente viene incontro al malessere dei contribuenti e delle imprese, che avvertono senza dubbio  un forte carico fiscale nel corso della loro attività annuale.  Il mugugno sulle tasse è vecchio come il mondo, come …

Leggi di piú »

Def: bene il reddito d’inclusione, ma senza patronati e servizi per il lavoro i cittadini deboli sarebbero stati a loro stessi

Per Domenico Mamone, presidente dell’Unione nazionale sindacale imprenditori e coltivatori (Unsic), che promuove anche una delle grandi reti nazionali di patronato e servizi per il lavoro, “il Def annunciato oggi dal governo conferma l’annunciato reddito di inclusione per i più poveri. Bene, ma attenzione: una misura del genere non funziona …

Leggi di piú »