Home / Centro studi / Leggi e istituzioni

Leggi e istituzioni

Legge di stabilità 2018: una lettura ragionata

La “finanziaria”, come ancora si usa chiamarla, offre, come ogni anno, la cornice generale per l’azione degli enti pubblici e delle imprese. La prima notizia, buona e importante, è la non-notizia che Iva e accise sui carburanti non aumenteranno: anche per quest’anno, non parte il temuto aumento delle imposte sui …

Leggi di piú »

Ius soli o Ius sanguinis? L’accesso alla cittadinanza in Italia ed in Europa*

L’Italia si trova ora a dover affrontare la sfida della riforma dell’accesso alla cittadinanza. La legge in vigore è la 91 del 1992, la quale contiene e disciplina le diverse modalità per acquisire lo status di cittadino italiano. Una legge che va analizzata in entrambi i suoi aspetti: i discendenti degli …

Leggi di piú »

Università: La no tax area e la grande crisi dell’università italiana*

Le università italiane sono vuote. Se aumenta infatti la quota degli italiani che a 19 anni possiede un diploma, soltanto il 61% di questi si iscrive all’università, circa 3 punti in meno rispetto al 2010 e addirittura 17 punti rispetto a un quarto di secolo fa. Non solo, secondo i …

Leggi di piú »

Il Reddito d’inclusione: un ruolo per i patronati

Con il Reddito d’inclusione (Rei) avremo anche in Italia una forma di reddito minimo. E’ una richiesta che da lungo tempo veniva dall’Unione europea: sin dal 1992 (la Ue si chiamava ancora Cee), con la Raccomandazione 441/92 aveva sottolineato “di riconoscere, nell’ambito d’un dispositivo globale e coerente di lotta all’emarginazione …

Leggi di piú »

Riforma del lavoro autonomo: l’approvazione dopo oltre un anno

lavoro autonomo

Le “Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro”, che il marketing politico ha ribatezzato il “jobs Act degli autonomi” è finalmente legge, dopo essere rimaste in Parlamento per oltre un anno (e, per qualche …

Leggi di piú »

Def: bene il reddito d’inclusione, ma senza patronati e servizi per il lavoro i cittadini deboli sarebbero stati a loro stessi

Per Domenico Mamone, presidente dell’Unione nazionale sindacale imprenditori e coltivatori (Unsic), che promuove anche una delle grandi reti nazionali di patronato e servizi per il lavoro, “il Def annunciato oggi dal governo conferma l’annunciato reddito di inclusione per i più poveri. Bene, ma attenzione: una misura del genere non funziona …

Leggi di piú »

Voucher: Mamone (Unsic): “Abolizione segno di debolezza politica”

Per Domenico Mamone, presidente dell’Unione nazionale sindacale imprenditori e coltivatori (Unsic) “l’abolizione dei voucher è il segno di una rinuncia, di una grande debolezza del governo e della politica. Di fronte alle polemiche sugli abusi – innegabili- nell’impiego di questo strumento, che però serviva e serve a rispondere ad una …

Leggi di piú »

Milleproroghe 2017: l’ultimo treno dell’anno

Molte vetture per il treno del milleproroghe, il decreto tuttofare che ormai da oltre un decennio funge da tappabuchi, soluzione in extremis e ancora di salvezza per le tante questioni che non  hanno trovato soluzione nell’anno passato o che si prevede non la potranno trovare in quello futuro. Proroghe che sono una resa all’impossibile, o magistrali esercizi dell’arte del possibile, fate …

Leggi di piú »

MontePaschi e la barca che affonda: bail in, bail out e salvataggio bancario

La crisi bancaria continua a pesare sul nostro futuro. In Italia è emersa con qualche ritardo rispetto ad altri Paesi: negli Stati Uniti, il collasso fu clamoroso e drammatico, nel 2008 si videro gli impiegati della Lehman Brothers uscire con le scatole di cartone con dentro le carte personali, l’antica e prestigiosissima banca d’affari era fallita; in Gran …

Leggi di piú »

Legge di bilancio: investimenti e niente Irpef agricola

Il governo ha presentato ufficialmente la finanziaria 2017. La chiamiamo, per vecchia abitudine, finanziaria, ma il uso nome, negli ultimi anni, era legge di stabilità, nome che evocava il Patto europeo di stabilità e crescita. Un’evocazione che era quasi diventata spiacevole, perché agli occhi di molti la stabilità (cioè i …

Leggi di piú »

Terremoto e impatto sull’agricoltura

Il 24 agosto 2016 sarà una data che rimarrà impressa nella memoria degli abitanti di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e Pescara del Tronto per molto tempo, ma anche in quella di tutta Italia e forse del mondo, visto che tutti i media internazionali ne hanno parlato: ebbene sì, forse …

Leggi di piú »

Bonus 80 euro: quando e perché viene revocato (e come ridurre i danni)

Ma insomma, Renzi sta riprendendosi indietro il famoso bonus di 80 euro al mese? Equivoci e voci si susseguono: in effetti, alcuni lavoratori e contribuenti si sono visti recapitare dall’Agenzia delle entrate una richiesta di restituzione del bonus accreditato in busta paga lungo l’anno 2015. Per capire perché, occorre ricordare …

Leggi di piú »

L’ultimo saluto ad un grande Presidente: Carlo Azeglio Ciampi

“Un grande Presidente, che seppe unire le capacità politiche alla speciale competenza economica” così Domenico Mamone, presidente dell’Unione Nazionale Sindacale Imprenditori Coltivatori “Ciampi sarà ricordato come il presidente che ci ha insegnato a non temere la sfida dell’integrazione europea, autorevolmente sostenendo non solo l’ingresso nell’Euro, ma un’idea generale di Italia …

Leggi di piú »

Imu e Tasi 2016: chi deve pagare?

Il 16 giugno 2016 si conferma come un vero e proprio “tax day” per le numerose scadenze fiscali previste. Tra queste risalta il termine per il pagamento dell’acconto di Imu e Tasi, che coinvolgerà circa 20 milioni di italiani. Eppure quest’anno porta importanti novità nel settore. Infatti, la Legge di …

Leggi di piú »

Dichiarazioni del Presidente Domenico Mamone sulla riforma delle pensioni.

“Rischio nuove povertà. Difendere il reddito delle pensioni e consentire flessibilità in uscita significa garantire consumi e stabilità sociale, ne ha bisogno anche il sistema delle imprese”. La riforma delle pensioni non è un problema di categoria, ma riguarda la società nel suo complesso, secondo il presidente dell’Unione nazionale sindacale …

Leggi di piú »

Lavoro autonomo: le nuove regole. Una lettura critica.

La proposta del governo di dare uno statuto ai lavoratori autonomi è apprezzabile. Il lavoro autonomo da anni è un arcipelago di nuovi soggetti e nuovi bisogni, e UNSIC ha sempre creduto che i lavoratori autonomi non fossero soltanto quelli delle professioni tradizionali. Al tempo stesso, UNSIC non ha mai …

Leggi di piú »

Stabilità 2016: un primo bilancio

Una manovra da 35,4 miliardi di euro, e un disavanzo nel 2016 salirà al 2,4% sul PIL, con qualche tensione con Bruxelles. Un testo in qualche modo difficile da leggere, per l’ormai consolidata abitudine di “blindare” la legge con il “maximendamento”, quindi un solo articolo ma 999 commi, allo scopo …

Leggi di piú »

Pantalone e le banche

Quattro banche tecnicamente fallite: Banca Etruria, Banca Marche, CariFerrara, CariFerrara. Ma l’attenzione è tutta sulle centinaia di persone che hanno sottoscritto le famose “obbligazioni subordinate”, che ora sono carta straccia. Poveri risparmiatori, secondo alcuni; speculatori, anche se magari sprovveduti e mal consigliati, secondo altri. Un anziano di Civitavecchia si è …

Leggi di piú »