Home / Comunicazione / Omaggi ai Borghi d’Italia

Omaggi ai Borghi d’Italia

A spasso per Corciano (Perugia)

In Umbria, fra i borghi più belli d’Italia, c’è Corciano, deliziosa cittadina a circa dieci chilometri da Perugia. Dalle sue mura si può ammirare un vastissimo panorama che arriva sino al Lago Trasimeno e al Monte Amiata. Corciano possiede tutto quello per cui la terra umbra è conosciuta e amata: …

Leggi di piú »

Breuil-Cervinia, Valtournenche e il… Cervino

Le due località devono molta della loro fama al fatto di essere al cospetto di quella che è la montagna più fotografata al mondo, il Cervino, dalla sagoma inconfondibile, naturale piramide di roccia e neve che si proietta nel cielo. Breuil-Cervinia negli anni è diventata stazione internazionale, d’inverno votata agli sport …

Leggi di piú »

Camaiore (Lucca), la storia della Versilia

Il Comune di Camaiore (Lucca) si trova nel cuore della Versilia e costituisce un microcosmo dai colori contrastanti e al tempo stesso armonici, dove il verde delle colline, incorniciate dalle Alpi Apuane, è lambito dalle acque cristalline del Mar Tirreno. La sua storia inizia già in epoca preistorica come rivelano …

Leggi di piú »

Vallerano (Viterbo), la Notte delle candele

Sono attese oltre 20mila persone per l’undicesima edizione della “Notte delle candele” di Vallerano, in provincia di Viterbo, il magico evento che illuminerà lo storico borgo medievale nel cuore della Tuscia e che vede la partecipazione degli stessi abitanti, alle scenografie dei lumi in ogni angolo, vicolo, piazza del Paese. La …

Leggi di piú »

Muro Lucano, ecco “BorgoinVita”

Siamo a Muro Lucano, nel potentino, Basilicata Nord-Occidentale. Nell’anno dei borghi, istituito dal ministero dei Beni culturali, eccone uno di straordinaria bellezza. E’ un vero e proprio gioiello incastonato della roccia a 600 metri sul livello del mare: la sua morfologia ad anfiteatro con le sue case colorate lo rende estremamente affascinante, …

Leggi di piú »

Corridonia (Macerata), la cultura è servita

Corridonia (Macerata) vanta legami di continuità con la città romana di “Pausulae” e con “Mons Ulmi”, borgo medievale. Dell’antica Pausula, città picena, è cenno nel libro De Coloniis di Frontino. Il suo territorio, sito nella valle del Chienti, presumibilmente ove sorge oggi S. Claudio, nell’anno 713 di Roma venne assegnato …

Leggi di piú »