domenica , Aprile 21 2019
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Maltempo, in Gazzetta il Dpcm con risorse per le imprese

Maltempo, in Gazzetta il Dpcm con risorse per le imprese

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.79 il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che assegna le risorse finanziarie per il maltempo. Dopo i vari passaggi governativi nei diversi uffici ministeriali, la registrazione alla Corte dei Conti e la discussione in Conferenza Stato Regioni, da questo momento le strutture commissariali potranno predisporre i provvedimenti contenenti le indicazioni per la raccolta delle domande e le relative istruttorie. Seguirà, quindi, il provvedimento di approvazione dell’elenco dei beneficiari con l’indicazione dei contributi assegnati per spese di investimento.
“Abbiamo lavorato intensamente per portare a casa questo risultato – sottolinea l’assessore veneto alla Protezione Civile – non era una partita semplice, ma ora abbiamo la certezza che la disponibilità finanziaria c’è ed è cospicua. Per l’abitazione principale, infatti, si potrà ricevere l’80 per cento dell’importo ammesso con un massimale di 150.000 euro, mentre per le abitazioni diverse della principale fino al 50 per cento, sempre nell’ambito dello stesso massimale. In relazione alle attività produttive, invece, per la ristrutturazione o la delocalizzazione delle strutture fino al 50 per cento con un massimale di 450.000 euro. Stessa cifra che si potrà raggiungere anche per il ripristino o sostituzione degli impianti danneggiati o distrutti dall’evento. In questo caso il rimborso potrà arrivare all’80 per cento”. Le domande dovranno essere corredate di specifica perizia asseverata e saranno ammesse a contributo anche le spese tecniche connesse. 
“Le strutture di supporto al Commissario – conclude l’assessore – hanno già informato della pubblicazione i Comuni interessati per metterli a conoscenza del percorso che verrà compiuto. Naturalmente, per ogni necessità, restiamo a fianco non solo degli enti locali ma anche di tutti i cittadini”.
Per ogni informazione è possibile fare riferimento alla struttura regionale dedicata alla fase post emergenza che risponde al numero di telefono 041.2794737 e all’indirizzo email postemergenzeeventicalamitosi@regione.veneto.it.
(Gia.Cas.)

Check Also

Candidature per navigator: ecco come fare

“Presentazione della domanda di partecipazione all’Avviso per il conferimento degli incarichi di collaborazione –  ex …