Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Presentata la guida “Oli d’Italia 2018” del Gambero Rosso

Presentata la guida “Oli d’Italia 2018” del Gambero Rosso

E’ stata presentata a Verona nell’ambito del Vinitaly l’ottava edizione della guida “Oli d’Italia” del Gambero Rosso, mappatura degli extravergine italiani attraverso le storie, le etichette e i prodotti di 476 aziende con i 743 oli recensiti. “La campagna olearia del 2017, malgrado le difficoltà, ha registrato un confortante e significativo aumento quantitativo e qualitativo della produzione, a dimostrazione che il settore continua a mettere in campo le migliori energie creative e imprenditoriali possibili per ottenere extravergine di livello altissimo, in grado di ben figurare anche nei mercati esteri – sottolinea una nota.

In questa edizione, 161 oli hanno ottenuto il massimo riconoscimento delle Tre Foglie. La Toscana è la prima regione sul podio, con 24 etichette premiate, seguita dalla Puglia con 18 e dal Lazio con 17. Sono 202 le Due Foglie Rosse, mentre 92 sono le etichette che si aggiudicano il miglior rapporto qualità/prezzo. Inoltre, 20 i Premi speciali: il Migliore Fruttato Leggero, i 2 Migliori Fruttato Medio, il Migliore Fruttato Intenso, il Migliore Monocultivar, i 2 Migliori Dop e i 2 Migliori Igp, i 2 Migliori Blend e i 2 Migliori Biologici, i 2 Migliori Rapporto qualità/prezzo, l’Azienda dell’Anno e l’Olivicoltore dell”Anno. E 2 i premi per la Migliore performance territoriale, dedicati a una zona specifica di cultivar autoctone e di produttori che le valorizzano, sono andati al Lazio e alla Calabria.

(Gi.Ca.)

Controlla anche

Campania, i nuovi bandi Psr per 19,5 milioni di euro

Con decreto dirigenziale n. 146 del 4 giugno 2018, la Regione Campania ha approvato i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *