Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Vezzena (Trento): torna “Latte in festa”

Vezzena (Trento): torna “Latte in festa”

Torna a grande richiesta la seconda edizione di “Latte in Festa”, manifestazione dedicata al mondo del latte organizzata dalle Aziende per il Turismo Valsugana Lagorai ed Alpe Cimbra in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e all’Agricoltura della Provincia Autonoma di Trento. Una straordinaria occasione per scoprire gli splendidi paesaggi dell’Altopiano di Vezzena e l’omonimo formaggio, uno dei più antichi della tradizione casearia trentina tutelato da un Presidio Slow Food. Grandi e piccini potranno conoscere e degustare i prodotti lattiero caseari tipici del territorio e partecipare alle tante attività in programma tra cui mungiture, assaggi, laboratori tematici e ben due appuntamenti di “Albe in Malga”.

Il latte può essere definito “l’oro bianco della montagna” essendo un prodotto davvero prezioso per l’attività e per l’economia delle malghe presenti in particolare sull’Altopiano di Vezzena, un territorio caratterizzato da estesi pascoli e boschi nella zona sud-orientale del Trentino sul confine con il vicino Veneto.
Per valorizzare al meglio questa materia prima e dopo il grande successo dello scorso anno, il 7 e 8 luglio verrà riproposta la seconda edizione di “Latte in Festa in Valsugana e Alpe Cimbra” per far conoscere le belle montagne di queste zone, la vita in malga e in particolare la produzione di latte, burro e formaggi secondo metodi tradizionali.
Partecipando a questo evento si potrà vivere un’esperienza unica con tutta la famiglia seguendo l’intero viaggio del latte – dalla mungitura alla produzione del formaggio – e divertendosi con passeggiate naturalistiche, laboratori sulle erbe e sulla caseificazione, attività di mungitura, trekking con le capre, assaggi e dimostrazioni.

“Latte in Festa” sarà inoltre l’occasione per scoprire gli antichi mestieri della popolazione locale, la cucina tipica trentina e i tanti percorsi di trekking e di mountain bike di varia lunghezza e difficoltà che si sviluppano su tutto l’Altopiano di Vezzena, a poca distanza dai laghi di Levico, Caldonazzo e Lavarone insigniti del prestigioso riconoscimento internazionale della Bandiera Blu d’Europa.
Durante la manifestazione si svolgeranno inoltre ben due appuntamenti di “Albe in Malga”: nelle prime ore del mattino al sorgere del sole si potrà seguire il lavoro dei malghesi, sentire il profumo del latte appena munto, assistere alla sua trasformazione e fare una ottima colazione energetica a base di formaggio per affrontare la lunga giornata estiva. Il 7 luglio appuntamento a Malga Millegrobbe di Sopra e l’8 luglio a Malga Palù.

La specialità principale di “Latte in Festa” sarà in particolare il formaggio Vezzena, apprezzato per le sue caratteristiche organolettiche dovute alle erbe e ai fiori presenti in grande quantità e varietà sui pascoli dell’Altopiano. Sottoposto ad una lunga stagionatura di 18 o 24 mesi, è tutelato da un Presidio Slow Food.
Questo formaggio e tanti altri prodotti caseari di malga saranno proposti all’interno del “Villaggio del Latte” allestito per l’evento, nonché nei piatti preparati dalla “Locanda del Malghese”, il punto di ristoro della festa dove poter assaggiare le pietanze tipiche della cucina trentina a base di prodotti del territorio.

Alcune escursioni sono dedicate agli amici bikers (le mtb, anche nella versione a pedalata assistita, sono noleggiabili al centro “Mill e Bike” di Malga Millegrobbe), tra le quali nella giornata di domenica Pedalando & Degustando lungo la Via Lattea”.

Non mancherà la possibilità di conoscere più a fondo le vere “regine delle malghe” grazie al progetto “Adotta una Mucca”, un’iniziativa davvero originale che sostiene l’attività dei malghesi, contribuisce alla solidarietà e consente di portare a casa ottimi prodotti a km 0 andando a trovare la mucca adottata in malga nel periodo dell’alpeggio.

L’evento sarà anticipato nelle settimane precedenti da alcuni eventi di lancio in Valsugana e sull’Alpe Cimbra, tra i quali “Aperilatte”.

INFO E PROGRAMMA su www.alpecimbra.it 

(G.C.)

Controlla anche

Piemonte, adottato il nuovo Piano per la qualità dell’aria

E’ stato adottato dalla Giunta regionale del Piemonte il nuovo Piano regionale per la qualità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *