Home / Comunicazione / Bandi & Opportunità / Umbria: formazione nella P.A. sostenuta dall’Inps

Umbria: formazione nella P.A. sostenuta dall’Inps

Pronti a partire i quattro corsi di alta formazione, finanziati nell’ambito del progetto nazionale “Valore P.A. 2017”, promosso dall’Inps, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Rispetto all’anno precedente tutti i corsi hanno registrato un aumento degli iscritti in entrambe le regioni.

Lo rendono noto Fabrizio Figorilli, prorettore dell’Università di Perugia che ha presentato i corsi nell’ambito del progetto “Valore PA”, e Alberto Naticchioni, amministratore unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, soggetto ideatore ed attuatore dei percorsi formativi.

L’Università di Perugia si è avvalsa, infatti, della collaborazione della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, di cui è ente consorziato, per partecipare al progetto promosso dall’Inps. Fondamentale per l’ideazione e la realizzazione dei percorsi formativi anche la collaborazione con l’Inps regionale di Umbria e Marche e la consolidata sinergia con la Provincia di Macerata.

Tre corsi in tema di appalti e contratti pubblici sono coordinati dalla professoressa Annalisa Giusti dell’Università di Perugia. Il corso di primo livello di 60 ore, denominato “La disciplina dei contratti pubblici alla luce del D.lgs.50/2016 e del cosiddetto primo correttivo” partirà il 29 maggio in Umbria. Il corso di secondo livello di 40 ore, denominato “Corso di formazione specialistica in materia di appalti pubblici di lavori e di servizi e forniture alla luce del D.lgs. 50/2016 e del cosiddetto primo correttivo” partirà il 18 aprile nelle Marche, mentre in Umbria partirà il 22 maggio.

Il quarto corso in materia di Produzione, gestione e conservazione dei documenti digitali, di 50 ore, intitolato “L’amministrazione digitale: un nuovo modello di burocrazia, di relazione cittadini/amministrazione, di servizi. Aspetti giuridici, organizzativi, metodologici e tecnici”, coordinato dal professor Giuseppe Liotta dell’Università di Perugia, partirà in Umbria il 24 maggio.

“A pochi giorni dall’avvio dei corsi – sottolinea l’amministratore della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica – ricordiamo la figura del dottor Massimo Urbani, recentemente scomparso, che ha collaborato come docente nelle precedenti edizioni dei corsi in materia di appalti pubblici. Il dottor Urbani godeva dell’apprezzamento di tutto il personale della Scuola, dell’Università di Perugia e dei corsisti per la competenza e le qualità umane da lui espresse in ogni attività formativa a cui ha preso parte”.

(Gi.Ca.)

Controlla anche

regione sicilia

Regione Sicilia: contributo a fondo perduto fino al 50% per imprese turismo

La Regione Sicilia intende sostenere le micro, piccole e medie imprese, operanti anche in forma aggregata, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *