Home / Comunicazione / Oltre frontiera / Il fascino dell’Irlanda (in auto)

Il fascino dell’Irlanda (in auto)

Cinque viaggi epici sull’Isola d’Irlanda. Ci si può mettere al volante e farsi il carico di esperienze indimenticabili. L’eccellente viabilità d’Irlanda, le dimensioni compatte e, ovunque, la presenza di panorami mozzafiato, rendono l’Irlanda la destinazione ideale per una vacanza in auto.

Ecco, allora, cinque itinerari: l’unicità di ognuno, rende l’aggettivo “epico” decisamente appropriato.

La Wild Atlantic Way
Wild Atlantic WayLa  Wild Atlantic Way  si estende per 2500 chilometri – dalla contea di Donegal alla contea di Cork –  ed è una scelta  straordinaria per un viaggio in auto:  l’aspra bellezza, il  mare tempestoso, le spiagge tranquille e le scogliere altissime, sono permeate da un autentico patrimonio storico  e da antiche tradizioni. Sia che decidiate di percorrerla tutta, sia che il vostro stato d’animo vi conduca su specifiche sezioni, sarà  un’esperienza di quelle che si fanno una sola volta nella vita.

La Causeway Coastal Route
Causeway Coastal Route - leadConsiderato uno tra i percorsi più panoramici al mondo, la straordinario Causeway Coastal Route si snoda da Belfast all’antica città murata  di Derry~Londonderry, attraverso 190 chilometri di paesaggi divini. Villaggi da cartolina, spiagge dorate, antichi castelli e perfino una serie di spettacolari location apparse nella fantastica serie “Il Trono di Spade”.  Da non perdere la  Giant’s Causeway, l’ Old Bushmills Distillery, il Dunluce Castle ed il famoso ponte di corde sospeso sul mare di  Carrick-a-Rede.

La  Celtic Coast
Celtic CoastLa Celtic Coast, nell’Ancient East d’Irlanda, è un itinerario auto ineguagliabile. Il percorso vi porterà in un viaggio ricco di storia, attraverso le testimonianze offerte dalla presenza  di  quieti  monasteri, città vichinghe,  “Titanic Towns”,  splendide  residenze signorili, ma anche di  fantastiche scogliere, porti e spiagge.  Attraverso le contee di  Wicklow, Wexford, Waterford e Cork, è un must fermarsi a Glendalough, alla JFK Homestead e a Cobh, nota per essere stata l’ultimo porto di  sosta del Titanic, prima della sciagurata traversata.

Le Sperrin Mountains

The Sperrins, or Sperrin Mountains (from the Irish: Na Speiríní meaning "Spurs of Rock") are a range of hills in Northern Ireland and one of the largest upland areas in Ireland. The Sperrins Region is located in the centre of Northern Ireland, stretching from the western shoreline of Lough Neagh in County Tyrone to the southern portions of County Londonderry. The distinctive glaciated landscape of the Sperrins constitutes one of the most idyllic geographical areas of rural Ireland.

Gli amanti dei viaggi in auto dovrebbero pianificare una vacanza attraverso la più estesa catena montuosa dell’Irlanda del Nord,  inserita fra le  “Top 101 Scenic Drives in the World“ dal National Geographic, per “la sua bellezza selvaggia, i magnifici percorsi ed i villaggi  da sogno”.  Quattro gli itinerari tra cui scegliere, attraverso la contea di Tyrone e la contea di   Londonderry.  Lungo i percorsi, sono tanti i  monumenti antichi da ammirare, ma ricordate di raggiungere le alture di Slieve Gullion che offrono una vista straordinaria sul   Lough Neagh,  sulle colline di  Antrim  e sulle maestose Mourne Mountains.

L’affascinante  Burren
BurrenIl paesaggio lunare del  Burren copre oltre 350 chilometri quadrati ed è un vasto tavolato calcareo, di un magnifico grigio perla.  Un piacere da percorrere in auto, con molte potenziali fermate, tra cui l’Ailwee Cave, il Poulnabrone dolmen, la Burren Perfumery ed il  Caherconnell Stone Fort . Due le opportunità, tra cui scegliere: si può partire da Kilfenora per  l’intero percorso di 83 chilometri, oppure – per l’opzione più breve –  si può raggiungere Ballyvaughan da cui parte la via costiera.

Ulteriori informazioni: www.irlanda.com

(Gi.Ca.)

Controlla anche

Osservatorio

Presentazione dell’Osservatorio Romano sulle migrazioni

Mercoledì 11 ottobre 2017 alle ore 17 presso la Biblioteca Guglielmo Marconi, via Gerolamo Cardano 135, si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *