Home / Comunicazione / Primo piano / A Roma, hotel Ripa, l’Incontro nazionale Unsic sull’agricoltura

A Roma, hotel Ripa, l’Incontro nazionale Unsic sull’agricoltura

Appuntamento molto partecipato quello di giovedì 14 marzo 2019 con il Caa Unsic presso l’hotel Ripa di Roma Trastevere (Via degli Orti di Trastevere 3), dove s’è svolto l’annuale Incontro nazionale Unsic sull’agricoltura. Ad aprire i lavori e a coordinarli è stato Antonio Greco, responsabile tecnico nazionale del Caa Unsic.

Il primo intervento è stato quello del professor Angelo Frascarelli dell’Università di Perugia, che ha affrontato il tema della Pac, la Politica agricola comune. Per quanto riguarda la Pac 2019 s’è soffermato sulle novità introdotte dalla normativa europea e nazionale, che richiedono maggiore attenzione da parte dei Caa, i Centri di assistenza agricola. Inoltre il professore s’è soffermato sulla Pac 2021-2027, approfondendo i cambiamenti della prossima Politica agricola comunitaria.

A seguire l’intervento del dottor Maurizio Piomponi, direttore Agea del settore Ocm e Domanda unica. Il relatore ha illustrato i sistemi di monitoraggio, nel dettaglio il progetto Copernicus – Sentinel 1 e 2. Ha quindi evidenziato come stanno cambiando i controlli in campo dalle fotografie aeree al controllo satellitare.

“Le nuove regole del disimpegno 2019” è stato il tema centrale dell’intervento del dottor Federico Steidl, direttore Agea settore Sviluppo rurale. Il relatore s’è soffermato anche sullo stato di completamento dell’informatizzazione algoritmi dal 2015 al 2018 NP, sulle nuove funzioni degli applicativi Istruttoria Web su Sian, sulle nuove funzionalità della scheda comunicazione e sulla certificazione antimafia.

Ha chiuso i lavori il dottor Camillo Zaccarini Bonelli della direzione Strumenti per la gestione del rischio Ismea. Il funzionario ha approfondito il tema del sistema di gestione del rischio, soffermandosi in particolare sui Fondi di mutualizzazione e di stabilizzazione del reddito agricolo, cui l’Unsic sta riponendo massima attenzione.

I numerosi presenti hanno posto continue domande e chiesto delucidazioni, mostrando soddisfazione per la qualità dell’iniziativa.  (Gia.Cas.)

Controlla anche

Documento programmatico Unsic per il sindaco di Taranto

Una piattaforma comune per liberare Taranto dalla monocoltura industriale. Un piano d’azione che passando dalle …