Home / Comunicazione / Primo piano / bando Youth Ag Summit in Brasile per giovani appassionati di agricoltura

bando Youth Ag Summit in Brasile per giovani appassionati di agricoltura

Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla quarta edizione dello Youth AgVocate (”agricultural” e “advocate”) Summit, che si terrà a Brasilia (Brasile) dal 4 al 6 novembre 2019.

Lo Youth Ag Summit riunirà 100 giovani talenti di età compresa tra i 18 e i 25 anni, provenienti da tutto il mondo, per rispondere ad una delle sfide più importanti della società moderna: come nutrire il nostro pianeta in maniera più sostenibile.

Questo è sicuramente un momento cruciale per l’innovazione nel campo dell’agricoltura – afferma Liam Condon, membro del Board Management di Bayer AG e presidente della divisione Crop Science – in un’era in cui le principali sfide sono quelle di nutrire una popolazione in crescita e, allo stesso tempo, preservare le nostre risorse naturali. In qualità di leader di domani, i giovani con una forte passione nel definire il futuro dell’agricoltura devono farsi avanti”.

Per partecipare al Summit, i giovani coinvolti nella promozione di attività e tematiche legate al cibo e all’agricoltura, dovranno realizzare ed inviare un video in cui presentano, in inglese, la loro idea per combattere l’insicurezza alimentare, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Onu. I candidati dovranno elaborare una riflessione, relativa a quale possa essere la chiave per gettare le basi di un nuovo cammino per le future generazioni: “Plant your path”.

Per i candidati selezionati, di cui uno in Italia, lo Youth Ag Summit funzionerà come un incubatore di idee; saranno infatti fornite ai partecipanti le competenze necessarie per trasformare le loro idee in realtà e realizzare i loro progetti. Inoltre, i partecipanti potranno confrontarsi con esperti e partecipare a tour guidati per conoscere più da vicino l’industria agroalimentare.

Bayer sosterrà i costi relativi alla partecipazione al summit per il candidato selezionato.

Maurizio Chiurazzi, laureato in Tecnologie Agrarie alla Federico II di Napoli e partecipante alla scorsa edizione dello Youth Ag Summit, commenta la sua esperienza:”È facile per uno studente inserito in un frenetico meccanismo universitario perdere quell’ispirazione che lo aveva spinto a scegliere un determinato percorso. Lo Youth Ag Summit è stato per me una grande fonte di ispirazione, ha riacceso in me quella scintilla e mi ha presentato delle opportunità di carriera che non avrei neanche immaginato”.

Lo Youth Ag Summit ha l’obiettivo di ispirare e di incoraggiare giovani leader che vogliono promuovere l’agricoltura sostenibile e la sicurezza alimentare cercando di stimolare il dialogo e quindi accorciare le distanze tra chi produce il cibo e chi lo consuma. Dopo le scorse edizioni ospitate in Canada, in Australia e in Belgio, il Summit di quest’anno sarà il primo ad essere tenuto in America Latina.

Il Summit fa parte dell’ Agricultural Education Program di Bayer: un approccio olistico e a lungo termine per incoraggiare i giovani ad apprendere di più in materia di agricoltura sostenibile. Il programma stimola le future generazioni a conoscere meglio l’agricoltura moderna e a trovare soluzioni per la sicurezza alimentare globale.

Per candidarsi allo Youth Ag Summit e avere altre informazioni, visitare il sito www.youthagsummit.com.

Per saperne di più, seguire #plantyourpath e #youthagsummit sui social media e restare aggiornati iscrivendosi alla newsletter: www.newsletter.youthagsummit.com/

(Gia.Cas.)

Controlla anche

Italia da primato per pensioni di reversibilità

Le pensioni di reversibilità pesano molto sui conti pubblici italiani. E’ quanto attesta l’Ocse, l’Organizzazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *