Home / Comunicazione / Primo piano / Denatalità, lo spot della Chicco vale più di mille sociologi

Denatalità, lo spot della Chicco vale più di mille sociologi

“Non sarà il 1982 o il 2006 (gli anni in cui l’Italia ha vinto gli ultimi suoi due mondiali di calcio ndr) ma anche quest’anno le notti possono ancora diventare magiche”.

Sono queste le parole che introducono il nuovo post con video pubblicato dalla Chicco sulle proprie pagine Facebook e Youtube per invitare gli italiani a fare più figli. Un’idea geniale, che viene da un’azienda che ha come slogan “Dove c’è un bambino”, quindi quanto mai con le carte in regola, che sta spopolando sul web.

Lo spot di fatto augura una ripresa della natalità nel nostro Paese, dove il problema demografico, di cui si parla poco, in realtà potrebbe diventare drammatico, specie per le nuove generazioni ed i loro sogni lavorativi e soprattutto previdenziali.

Lo spot si conclude con uno slogan che attualizza  quello storico della casa: invece che “Dove c’è un bambino” lo slogan diventa “Dove ci sarà un bambino”. Lo stesso spot è trasmesso anche dalle principali testate televisive.

Non sono mancate anche polemiche politiche o strumentalizzazioni. C’è addirittura chi ha trovato analogie con il fascismo e chi, invece, l’ha vista come una trovata di marketing quanto mai “azzeccata”.

 

Controlla anche

Focus Pmi, la IX edizione a Milano il 10 ottobre

Avrà luogo mercoledì 10 ottobre a Palazzo Mezzanotte di Milano, sede della Borsa Italiana, la nona edizione del Focus PMI, l’Osservatorio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *