Home / Comunicazione / Unsic per il territorio / Iiss “Majorana” di Scordia (Ct): con l’Unsic l’alternanza scuola-lavoro

Iiss “Majorana” di Scordia (Ct): con l’Unsic l’alternanza scuola-lavoro

Una convenzione per agevolare le scelte professionali attraverso la conoscenza diretta del mondo del lavoro e realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell”ambito dei processi informativi. E’ la finalità dell’intesa tra l’Unsic di Scordia (Catania) e il liceo scientifico “Majorana” della città siciliana di 17mila residenti.

Gaetana Cataldo per l’Unsic e Ornella Sipala, dirigente scolastico del “Majorana”, hanno sottoscritto la convenzione che prevede, secondo le linee guida del ministero dell’Istruzione varate l’8 ottobre 2015, l’individuazione da parte del dirigente scolastico delle imprese e degli enti pubblici per l’attivazione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro (in questo caso la scelta è appunto caduta sull’Unsic), con l’obiettivo comune tra le parti di formare umanamente e culturalmente gli studenti, arricchendo l’offerta formativa attraverso percorsi di alternanza scuola-lavoro basati sul metodo simulato e sul “learning by doing”.

L’accordo prevede che l’Unsic gestirà, in accordo con l’istituto, tutte le fasi di preparazione dei progetti (tra cui la divulgazione, l’iscrizione, le attività amministrative e logistiche), anche in coordinamento con le istituzioni nazionali e territoriali coinvolte. L’attività di formazione ed orientamento del percorso in alternanza scuola-lavoro è congiuntamente progettata e verificata da un docente tutor interno, designato dall’istituzione scolastica e da un tutor formativo dell’Unsic, denominato tutor formativo esterno.

Per ciascun allievo beneficiario del percorso, della progettazione formativa e della certificazione delle competenze acquisite è dell’istituzione scolastica.

(Gi.Ca.)

Controlla anche

Caf, domande per il reddito di cittadinanza, ma anche per presunti aumenti degli assegni familiari

ROMA – Sta succedendo a Palermo, a Bari, a Napoli. E non solo. Presso almeno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *