Home / Comunicazione / Unsic per il territorio / San Severo (Foggia): domande contributi libri di testo all’Unsic

San Severo (Foggia): domande contributi libri di testo all’Unsic

Sarà possibile presentare le domande entro le ore 12,00 del prossimo 2 ottobre 2018 per ottenere il contributo per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per le scuole secondarie di 1° e 2° grado a San Severo, in provincia di Foggia.
“Il Comune di San Severo dopo essere stato tra i primi Comuni di Puglia ad aver siglato una convenzione con i Caf al fine di garantire alle famiglie l’assistenza per l’inoltro delle domande di contributo libri 2018/2019, attraverso l’assessorato si è fatto promotore presso la Regione di una richiesta di proroga dei termini – dichiarano il sindaco avvocato Francesco Miglio e l’assessore alla Pubblica Istruzione avvocato Simona Venditti. “Esprimiamo soddisfazione per l’intervento della Regione e riteniamo che la proroga sia indispensabile al fine di venire incontro alle esigenze di quanti hanno incontrato delle difficoltà: avere qualche giorno in più per la compilazione delle domande consentirà ad una platea più ampia di cittadini di presentare la domanda per il sussidio”.
I Caf-Centri Assistenza Fiscale, che hanno aderito, forniscono gratuitamente le informazioni necessarie per l’accesso alla procedura on-line regionale, nonché l’assistenza per la corretta compilazione e relativa sottoscrizione del modulo di richiesta e degli altri adempimenti necessari per l’accesso alla concessione dei benefici. Occorre precisare che, al fine dell’inoltro della domanda di contributo libri di testo 2018, è necessario possedere la documentazione Isee in corso di validità.
I Caf aderenti, ai quali gli interessati potranno rivolgersi per l’assistenza, sono:
Caf Unsic. via Damiani, 11. tel. 0882-225467. e-mail: fabiolasantorocdl@gmail.com.

(Gi.Ca.)

 

Controlla anche

Fiumicino, censimento case Ater: moduli all’Unsic

Ater Provincia ha avviato il censimento biennale degli alloggi popolari a Fiumicino. Grazie ad un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *