Home / Mondo Unsic / Quante ore al giorno di lavoro è capace di fare un Trattorista?

Quante ore al giorno di lavoro è capace di fare un Trattorista?

 

Durante la formazione che effettuiamo per il rilascio del “Patentino per i Trattoristi ”

a questa domanda gli operatori del settore fanno a gara nel dare il numero più alto di ore consecutive lavorate. Sicuramente può sembrare divertente, e forse un vanto per quanti abituati a lavorare in agricoltura, dove i ritmi e le giornate molto, troppo spesso terminano oltre il normale orario di lavoro, solo perchè si vuole terminare, a tutti i costi, il lavoro che si sta facendo.

Durante i corsi organizzati dall’Unsic attraverso il Ced Lisi Servizi Aziendali di Vallo Scalo(Sa),

su tutto il territorio Cilentano , per gli operatori che utilizzano le macchine e le attrezzature agricole, i partecipanti non negano affatto che durante le campagnate annuali delle varie attività agricole, si ritrovano a lavorare dieci – dodici – ed anche sedici ore consecutive ed ininterrottamente, e a volte in condizioni climatiche estreme.

corso-patentino-trattore-04Chi riesce in queste imprese si sente un eroe, ma essere degli eroi e mantenete questi ritmi cosa comporta? Quali sono i rischi a cui si va incontro?

Le pause di lavoro sono importanti, e in alcuni settori obbligatori, anche per lavori meno pesanti di quelli agricoli, perché il nostro organismo quando é stanco non è in grado di rispondere prontamente in caso di pericolo. I riflessi rallentano e non siamo più così pronti a reagire, e le situazioni di pericolo che possono presentarsi non vengono più valutate con la giusta dose di prudenza. Non essere in uno stato ottimale può metterti in pericolo e far rischiare la vita.

Non serve molto, basta una frazione di secondo, in agricoltura, come in tanti altri settori il pericolo è nascosto dietro l’angolo. Purtroppo casi di incidenti sui trattori o con attrezzature Agricole, ve ne sono ogni giorno, sia a livello nazionale, che vicino a noi.

Infatti il settore agricolo è ad oggi quello che conta il più elevato numero di infortuni.

Dunque è forse il caso di essere più prudenti, rispettando i nostri limiti, e i limiti del nostro corpo perché potrebbe davvero essere una questione di vita o di morte.

La formazione per l’utilizzo a qualsiasi titolo una macchina agricola e relative attrezzature è OBBLIGATORIA come stabilito Ai sensi del D.Lgs 81-2008 e D.lgs 106/09 art.36-37-73- Testo Unico  in materia della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro in conformità a quanto stabilito dall’ Accordo Stato-Regione del 22/02/2012 .

Per ottemperare a tale obbligo puoi iscriverti al prossimo corso che terremo nella tua zona.

Il corso è valido per la conduzione di trattori Gommati e Cingolati ed ha una durata dalle 8 alle 12 ore e sarà cosi composto:

  • Modulo teorico
  • Modulo pratico
  • Test di Valutazione Finale.

 

Responsabile del Corso Lisi Massimo

Docente teorico: Romano Francesca

Docente Pratico De Feo Manlio
Contattaci a: Tel 097467124. email:servizi.aziende@cedlisi.it
Professione Agricoltore Ced Lisi servizi Aziendali di Vallo Scalo ( Sa)

Controlla anche

L’UNSIC di Venafro sfila con i suoi trattori contro l’inquinamento.

A Venafro il 21 aprile scorso non è stato il gallo a cantare per svegliare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *