venerdì , Gennaio 24 2020
Home / Centro studi / Voucher: Mamone (Unsic): “Abolizione segno di debolezza politica”

Voucher: Mamone (Unsic): “Abolizione segno di debolezza politica”

File name :000_2508.JPG File size :2.6MB(2740978Bytes) Date taken :2011/10/27 16:58:06 Image size :3184 x 2120 Resolution :300 x 300 dpi Number of bits :8bit/channel Protection attribute :Off Hide Attribute :Off Camera ID :N/A Camera :NIKON D700 Quality mode :N/A Metering mode :Matrix Exposure mode :Manual Speed light :No Focal length :200 mm Shutter speed :1/100second Aperture :F4.0 Exposure compensation :0 EV White Balance :N/A Lens :N/A Flash sync mode :N/A Exposure difference :N/A Flexible program :N/A Sensitivity :N/A Sharpening :N/A Image Type :Color Color Mode :N/A Hue adjustment :N/A Saturation Control :N/A Tone compensation :N/A Latitude(GPS) :N/A Longitude(GPS) :N/A Altitude(GPS) :N/A

Per Domenico Mamone, presidente dell’Unione nazionale sindacale imprenditori e coltivatori (Unsic) “l’abolizione dei voucher è il segno di una rinuncia, di una grande debolezza del governo e della politica. Di fronte alle polemiche sugli abusi – innegabili- nell’impiego di questo strumento, che però serviva e serve a rispondere ad una necessità oggettiva di lavoro temporaneo, di fronte alle difficoltà nel garantire non impossibili controlli e limiti, si preferisce rinunciare. Eppure” conclude Mamone “abolire sulla carta i voucher non abolirà la realtà del mercato del lavoro e le necessità delle aziende, né i diritti di quei lavoratori che avevano trovato nei voucher un riconoscimento adeguato a prestazioni occasionali. Fingere di non vedere la realtà dell’economia italiana, specialmente delle aziende piccole a conduzione familiare, aprirà nuovi spazi all’economia informale, e a soluzioni ancora più improvvisate e in definitiva peggiori di quella che oggi viene abolita”.

Check Also

Gennaio ai tempi del riscaldamento globale: l’Europa e la nuova economia che non alteri il clima

Il riscaldamento globale esiste, è una realtà scientifica che può ammettere diverse opinioni su come …

Si comunica a tutti gli incaricati, agli operatori e agli utenti che la sede nazionale dell’Unsic , sita a Roma in via Bargoni 78 (Trastevere), resterà

CHIUSA in data LUNEDÌ 27 GENNAIO 2020

per interventi di manutenzione Acea agli impianti del condominio.Tali inconvenienti comporteranno la sospensione sia della fornitura di energia elettrica sia idrica, rendendo di fatto impossibile lo svolgimento dell’attività lavorativa presso la sede.Scusandoci per il disagio dovuto a cause a noi indipendenti, informiamo che gli uffici riapriranno, regolarmente, in data Martedì 28 gennaio 2020, rispettando i consueti orari.