lunedì , Gennaio 17 2022
Home / Comunicazione / Omaggi ai Borghi d'Italia / Orvieto: “Bambin Gesù delle Mani” di Pinturicchio in mostra fino al 9 gennaio

Orvieto: “Bambin Gesù delle Mani” di Pinturicchio in mostra fino al 9 gennaio

“Il Bambin Gesù delle Mani” del grande Pinturicchio si mostra in tutta la sua bellezza alla mostra inaugurata al museo “Claudio Faina” di Orvieto organizzata dal Comune di Orvieto in collaborazione con la Fondazione Guglielmo Giordano, proprietaria dell’opera.

La mostra che rimarrà aperta fino al 9 gennaio è così l’occasione per ammirare dal vivo una delle opere più affascinanti del Pinturicchio: il dipinto murale è in realtà una parte di un affresco proveniente dalle stanze di Papa Alessandro VI Borgia e racconta una delle più affascinati storie del Rinascimento italiano. Per rispetto verso l’immagine sacra rappresentata venne probabilmente conservato, staccandolo a massello dalla parete (l’unica tecnica di strappo allora conosciuta, di per sé molto rischiosa) e inserendolo in una cornice dalla forma rettangolare. Attorno al Bambino, che benedice guardando verso il papa ed è raffigurato come un piccolo monarca con tanto di globo dorato, si vedono ancora le mani del papa e della Madonna, da cui il titolo evocativo Bambin Gesù delle mani.

L’incarnato chiaro, quasi alabastrino, la ricchezza e preziosità dei dettagli, come nell’aureola con rilievi a pastiglia, ne fanno un’opera tipica del Pinturicchio, curata come una miniatura. Si intravede un brano di sfondo, con montagne e un castello, un lago e alberi carichi di frutta, dove lumeggiature dorate rischiarano il fogliame, come l’artista usò spesso ispirandosi agli affreschi della Cappella Sistina dove molto probabilmente aveva collaborato a fianco di Perugino.

Molto aggraziata è la resa anatomica del bambino, con un’attenzione alla linea di contorno elegante e tocchi rosei che rendono vive le carni. Molto fini sono dettagli come le ciocche dell’acconciatura, i piedini in posizione diversa, l’espressività del volto, che confermano l’autografia del piccolo frammento

Check Also

Mormanno (Cosenza), inaugurata nuova chiesta a firma di Mario Cucinella

Nel 2011 la Conferenza Episcopale Italiana bandì un concorso ad inviti per progetti pilota, volti …