mercoledì , Settembre 23 2020
Home / Comunicazione / Fisco: le pmi più tassate d’Italia? Reggio Calabria “maglia nera”

Fisco: le pmi più tassate d’Italia? Reggio Calabria “maglia nera”

Reggio Calabria è la città italiana dove i piccoli imprenditori sentono maggiormente il peso delle tasse. Una maglia nera, per la pressione fiscale più alta, assegnata alla città calabrese dal rapporto 2018 “Comune che vai, fisco che trovi”, stilato dell’Osservatorio Cna sulla tassazione delle piccole imprese in Italia, giunto alla quinta edizione, che analizza il peso del fisco sul reddito delle piccole imprese in 137 comuni del nostro Paese, tra i quali tutti i capoluoghi di provincia.

Secondo quanto rivelato dal rapporto è Reggio Calabria il comune italiano che maggiormente tartassa le piccole imprese con un Total tax rate (l’ammontare di tutte le imposte e di tutti i contributi sociali obbligatori che gravano sulle imprese espresso in percentuale sui redditi) del 73,4% (+0,2% rispetto all’anno scorso). Con la somma di Irap, Irpef con addizionali regionale e comunale, Imu, Tasi, Tari e contributi previdenziali dovuti alla cassa artigiani all’imprenditore reggino resterà in tutto il 26 per cento del reddito che sarà riuscito a produrre.

Al secondo posto della classifica delle “peggiori” si conferma Bologna (72,2%), seguita da Roma e Firenze (69,5%), Catania (69%), Bari 68,5%), Napoli (68,2%), Cremona e Salerno (67,3%), Foggia (66,8%).

Ribaltando la graduatoria, dal lato dei virtuosi troviamo come capofila Gorizia (Friuli Venezia Giulia) dove le imprese artigiane devono affrontare una tassazione del 53,8 per cento. In seconda posizione troviamo Udine (54,5 per cento) e Imola (54,9 per cento). Situazione positiva, rispetto alla media nazionale pari al 61,4 per cento) anche nei comuni di Cuneo, Trento e Belluno (55 per cento), insieme a Sondrio (55,3 per cento), Carbonia (55,8 per cento), Arezzo (56,1 per cento) e Mantova (56,2 per cento). Piccolo record quello fatto registrare da Carbonia (Sardegna), in una classifica dominata dalle città del Nord.

Check Also

Indennità 600 euro

Indennità Covid19: arriva mensile aggiuntiva. Come fare domanda

È stato prorogato di un mese aggiuntivo l’indennità per i lavoratori autonomi e collaboratori coordinati …