mercoledì , Giugno 16 2021
Home / Comunicazione / Saperi / Alzheimer, arriva il primo farmaco per rallentare decorso

Alzheimer, arriva il primo farmaco per rallentare decorso

alzheimer

Dopo 20 anni arriva il primo via libera al farmaco contro l’Alzheimer aducanumab. A far scattare il semaforo verde è stata la Fda certificando i progressi avvenuti dopo i numerosi fallimenti registrati nel corso del tempo. Secondo l’ente americano, che comunque ha chiesto un nuovo test clinico, la terapia messa a punto da Biogen ha le potenzialità per rallentare il decorso della malattia.

La terapia consiste in una iniezione al mese per via endovenosa che nella terapia contro l’Alzheimer contribuirebbe a rallentare il declino cognitivo dei pazienti che si trovano allo stadio iniziale della malattia. Si tratta del primo trattamento che interessa il decorso e non si limita ad aggredire i sintomi della demenza. “Siamo consapevoli dell’attenzione che circonda questa approvazione – ha affermato Patrizia Cavazzoni, che dirige il Center for Drug Evaluation and Research dell’Fda -. Sappiamo che la terapia ha generato l’attenzione della stampa, dei pazienti e di molti soggetti interessati”.

Check Also

Mantova, di scena i “Soliloqui”

Un anno fa il Festivaletteratura chiamava Gianluca Vassallo per realizzare un progetto fotografico dedicato alla …