giovedì , Dicembre 8 2022
Home / Comunicazione / Saperi / Caro energia: le proposte alla Convention di Rossato Spa

Caro energia: le proposte alla Convention di Rossato Spa

Gli scenari internazionali, unitamente alla questione climatica, accendono i riflettori sul dibattito intorno alle politiche di risparmio energetico e utilizzo delle risorse. Aziende e famiglie fanno i conti con la carenza delle materie prime mentre a crescere, invece, sono solo i costi a parità di consumi. Per questi motivi l’esigenza di ricercare soluzioni integrate di approvvigionamento energetico è sempre più viva e presente sia sui tavoli della politica che su quelli di tutti gli italiani, che cercano di orientarsi tra le misure più efficaci ed efficienti, che siano sostenibili sia in termini di impatto ambientale sia in termini economici.

La parola d’ordine è indipendenza energetica, un obiettivo tanto urgente quanto imprescindibile, a cui si può puntare attraverso l’adozione di strumenti e tecnologie appositamente pensati per sostenere il fabbisogno energetico pur non impattando negativamente su ambiente e bolletta. Se n’è parlato in occasione della Convention 2022 di Rossato Spa, da quarant’anni nel settore delle tecnologie per l’efficienza energetica.

Ci si focalizza su sistemi integrati con l’installazione di tecnologie innovative volte al risparmio energetico con l’obiettivo di arrivare ad una totale indipendenza energetica, ovvero coprire autonomamente i consumi di elettricità e di energia per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria. Questo permette un alto livello di autonomia rispetto ai fornitori energetici, riducendo al minimo, o addirittura azzerandoli, i costi legati a questi.

Quando si parla di edifici autosufficienti dal punto di vista energetico, il riferimento va a contesti che generano in autonomia gran parte dell’energia di cui hanno bisogno e questo è possibile, ad esempio, con l’elettricità prodotta da un impianto fotovoltaico o eolico oppure dal calore generato da un impianto solare termico o tipicamente utilizzando una pompa di calore o una caldaia a biomassa.

La pompa di calore, tra le varie soluzioni, è quella che permette in modo più rapido di coprire interi fabbisogni di riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria utilizzando in gran parte energia termica presente in natura, nell’aria, nell’acqua e nel terreno, creando anche meno inquinamento e Rossato Spa, con materiali totalmente fabbricato e prodotto in Italia, propone differenti soluzioni per l’installazione di pompe a calore, un investimento che porterà i suoi benefici, senza considerare che l’installazione di una pompa di calore permette di accedere a varie forme di incentivi statali (Superbonus, Conto Termico, Ecobonus) che possono risolvere il costo di acquisto e installazione.

Check Also

In libreria “Audrey. Una vita, uno stile”

Intramontabile icona di stile ed eleganza, Audrey Hepburn è stata diva ed antidiva al tempo …