venerdì , Gennaio 24 2020
Home / Comunicazione / Saperi / Ladispoli: pomeriggio su Aldo Moro

Ladispoli: pomeriggio su Aldo Moro

Aldo Moro

Mercoledì 8 maggio 2019, presso la biblioteca “Peppino Impastato”, dalle ore 16:15  si parlerà di storia e umanità con “Intelligenza prigioniera: gli scritti di Moro durante il sequestro” a cura di Michele Di Sivo, direttore coordinatore dell’Archivio di Stato di Roma  e di  Viterbo, curatore del restauro e dell’edizione critica del memoriale di Aldo Moro scritto durante il sequestro.

L’incontro sarà interamente dedicato alla figura di Aldo Moro e in particolare alla scoperta degli scritti da lui prodotti durante la prigionia del 1978. L’insieme dei testi scritti da Moro, le lettere e il memoriale, sono da considerarsi  patrimonio dell’umanità. “Negli scritti della prigionia di Moro – scrive Michele Di Sivo – la forza e la fragilità erano insieme sin dall’inizio: c’è in queste lettere l’eminente uomo politico, uno dei più influenti dell’epoca, che si trova prigioniero di terroristi e «sotto un dominio pieno ed incontrollato”.

L’evento,  sesto appuntamento del ciclo  “Sette Conferenze:  oltre i confini  a distanza di secoli la complessità della storia”, è inserito nel Programma 2019 della campagna nazionale del Maggio dei Libri.

Check Also

casa

Casa: tre famiglie su quattro vivono in un’abitazione di proprietà

Il 75,2% delle famiglie, tre su quattro, risiede in una casa di proprietà. Nel 2016 …

Si comunica a tutti gli incaricati, agli operatori e agli utenti che la sede nazionale dell’Unsic , sita a Roma in via Bargoni 78 (Trastevere), resterà

CHIUSA in data LUNEDÌ 27 GENNAIO 2020

per interventi di manutenzione Acea agli impianti del condominio.Tali inconvenienti comporteranno la sospensione sia della fornitura di energia elettrica sia idrica, rendendo di fatto impossibile lo svolgimento dell’attività lavorativa presso la sede.Scusandoci per il disagio dovuto a cause a noi indipendenti, informiamo che gli uffici riapriranno, regolarmente, in data Martedì 28 gennaio 2020, rispettando i consueti orari.