giovedì , Ottobre 21 2021
Home / Comunicazione / Saperi / Pisa: incontri di Traent per parlare di sostenibilità nel web

Pisa: incontri di Traent per parlare di sostenibilità nel web

Federico D’Annunzio
Ceo e fondatore di Traent

L’undicesima edizione dell’Internet Festival, che si svolgerà dal 7 al 10 ottobre 2021 a Pisa, vedrà tra i protagonisti anche la startup Traent, tra i partner della manifestazione. Il tema di quest’anno sarà #Phygital: la fusione tra il mondo fisico e quello digitale. E Traent proporrà, grazie alla partecipazione di numerosi ospiti di rilievo, un ciclo di incontri aventi come filo conduttore il concept della sostenibilità. Affrontata sotto molteplici definizioni: dai comportamenti con gli altri utenti sul web, alle nuove opportunità lavorative, passando per la sicurezza online. Sarà possibile assistere sia in presenza fisica che via streaming.

Il primo appuntamento, giovedì 7 ottobre ore 15.30, si intitola “Identità fisica. Vivere con un gemello digitale“: verrà discusso il particolare rapporto tra le persone e la loro versione online. Seguiranno poi incontri incentrati sul tema della trasparenza e dell’innovazione, così come della sicurezza informatica. “Siamo tutti fatti di polvere di stelle” chiuderà il primo giorno di eventi promossi da Traent, alle 18.15 un racconto in prima persona di un professore non vedente su come la tecnologia consenta a chiunque sia portatore di disabilità di poter ambire anche a carriere e posizioni di altissimo profilo, senza nessun tipo di limite.

Il secondo giorno, l’8 ottobre, sarà sviluppato su sei eventi. Alle 9.30, spazio agli “Alberi digitali di Varsavia”, alle 11.30 al ruolo dell’Unione Europea nel prossimo futuro tecnologico, allo sviluppo di business di successo e alle scelte più o meno consapevoli dei consumatori online.

E poi, alle 10.15 uno degli incontri più controversi: la tavola rotonda con Facebook, Microsoft, McAfee e Oracle per affrontare il problema dell’etica nel mondo digitale. 

Il 9 ottobre mostrerà invece le insegne dei grandi risultati. Esperienze vincenti da cui trarre insegnamenti. Si comincia con “Diventa grande come Kong – alle ore 10.00 – come scegliere i semi giusti, piantarli nella Silicon Valley: una sfilata di storie di successo”. Poi largo agli ingredienti chiave per costruire un’azienda d’eccellenza basata su nuove scoperte scientifiche, e alla capacità di conquistare attraverso una breve comunicazione. Seguiranno discussioni sul rapporto tra arte e tecnologia, tra generosità e innovazione, tra vita digitale e protezione dei dati.

Chiuderà il ciclo di presentazioni “Agoratech“, il 10 ottobre: un momento per ascoltare le storie e i  successi di start up italiane e aziende all’avanguardia.

Traent,MakeThatChange

Traent è una start up e una piattaforma digitale creata per gestire interazioni e consentire alle organizzazioni e alle persone di creare un sistema globale di trasparenza.

«La nostra piattaforma di collaborazione mira a facilitare gli scambi, proteggere i processi e la governance, misurare e visualizzare le prestazioni – afferma Federico D’Annunzio, Ceo e fondatore di Traent. “Abbiamo un sogno: vivere in un mondo sostenibile guidato da etica, fiducia e trasparenza».

A tutti gli eventi sarà possibile assistere dal vivo all’interno del Salone delle Feste del Casino de’Nobili, in Borgo Stretto 3, la sede operativa dell’azienda.

Check Also

Arezzo Città del Natale: si rinnova la magia

Un’intera città si mobilita per vivere in grande stile uno dei periodi più belli dell’anno: …