mercoledì , Giugno 16 2021
Home / Comunicazione / Saperi / Sicurezza stradale: video per sensibilizzare giovani su uso monopattini

Sicurezza stradale: video per sensibilizzare giovani su uso monopattini

Educare i giovani all’uso in sicurezza del monopattino elettrico. È questo lo scopo del video educational, ideato dalla Consulta NAzionale per la Sicurezza stradale e la Mobilità sostenibile del Cnel di realizzare, insieme al ministero dell’Istruzione e alla Polizia stradale, per fornire agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, principali utilizzatori di questo nuovo mezzo di trasporto, strumenti utili per garantire la loro sicurezza.

Il video, che verrà anche diffuso sui canali Rai grazie alla collaborazione di Rai per il Sociale, è accompagnato da una sintesi a cura della Polizia Stradale sulla normativa vigente relativa all’uso corretto del monopattino elettrico (uso del casco per i minorenni, giubbotto riflettente in determinate condizioni, limiti di velocità).

 Il monopattino elettrico si sta diffondendo e può diventare strumento di mobilità ecologica e sostenibile, soprattutto per piccoli spostamenti urbani. Tuttavia, la prudenza e la conoscenza delle norme sono fondamentali, perché, nonostante la sua fruibilità, si tratta di un mezzo di trasporto che può avere profili di pericolosità superiori a quelli di automobili, motociclette e biciclette.

 In questi giorni è in corso anche il dibattito relativo all’inasprimento del quadro normativo vigente che deve comunque, ad avviso dei proponenti, essere sempre accompagnato da una capillare attività di formazione, sensibilizzazione e responsabilizzazione dei giovani.

 La campagna informativa anticipa l’inserimento del video sulla piattaforma “Edustrada”, dal prossimo mese di settembre, come parte dell’offerta formativa del Ministero dell’Istruzione per l’anno scolastico 2021-2022 e quale utile spunto di riflessione per i ragazzi e supporto per l’insegnamento da parte del corpo docente.

Check Also

Tra tradizione e innovazione, dalla bioedilizia alla neoedilizia

Perché scrivere un libro sulla canapa e la calce? La risposta, secondo l’autore Gilberto Barcella, …