domenica , Settembre 25 2022
Home / Comunicazione / Saperi / L’addio a Monica Vitti

L’addio a Monica Vitti

Talentuosa e ironica, appassionata ed anticonformista, elegante e popolana. Bellissima. Monica Vitti, attrice versatile e geniale, è stata tante donne in una sola, come quelle che ha magnificamente interpretato durante i suoi quasi 40 anni di carriera, esaltando e mettendo a nudo la fragilità e la forza femminile. E’ riuscita a dipingere le mille sfumature dell’animo umano nei suoi personaggi con la gioia, la tristezza e la follia che in fondo appartiene ad ognuno di noi. Non sono bastati gli oltre 20 anni di assenza dalle scene – a causa di una malattia degenerativa – per farla dimenticare al pubblico e alla critica che tanto l’hanno amata. Se ne va oggi senza fare rumore Monica Vitti, che solo qualche mese fa aveva festeggiato nel silenzio della sua casa romana 90 anni. Lo ha annunciato in un tweett, Walter Veltroni “Roberto Russo, il suo compagno di tutti questi anni, mi chiede di comunicare che Monica Vitti non c’è più. Lo faccio con dolore, affetto, rimpianto”.

La sua inconfondibile voce rauca e la risata rumorosa e contagiosa riecheggeranno per sempre in tutti noi, ogni volta che penseremo a lei. E se, considerando i lunghi anni di malattia, ci dovessimo per caso chiedere, Monica, “come mai ci hai messo tanto?”, lei risponderebbe: “Ci ho messo tanto perché uno cerca di morire il più tardi possibile” (da Teresa la ladra – 1973). Ciao Monica.

Check Also

Como, evento sulla Fiber Art

Marina Aliverti – Processus Dal 16 ottobre 2022 all’8 gennaio 2023 torna a Como Miniartextil …