venerdì , Agosto 12 2022
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Arezzo: serata alla scoperta della birra agricola San Girolamo

Arezzo: serata alla scoperta della birra agricola San Girolamo

BirreUna serata per scoprire e degustare la birra agricola aretina San Girolamo. L’iniziativa è in programma venerdì 23 giugno, a partire dalle 20.00, ad Arezzo, in via de’ Redi tra la MicroArea di Feudi Ghibellini e la Canova di San Francesco, due attività che hanno unito le forze per organizzare una serata a partecipazione libera e gratuita per valorizzare una delle più recenti realtà del territorio locale impegnate nella produzione della birra.
Nello stretto vicolo del centro storico sarà allestita una postazione dove, insieme ad un buffet con prodotti del territorio, saranno spillate le “bionde” e le “bianche” del birrificio San Girolamo di Vitiano che, nato nel 2016 dall’azienda agricola della famiglia Giannini, ha già raggiunto importanti riconoscimenti. L’azienda ha infatti recentemente ottenuto il premio di miglior birra al Tuscany Food Awards 2017 ed è arrivata terza a Rimini al concorso nazionale “Birra dell’anno” della UnionBirrai.

La principale caratteristica che identifica questa giovane realtà è il processo produttivo interamente a chilometro zero, partendo dalla coltivazione diretta dell’orzo e del luppolo che vengono poi trasformati da Riccardo e Giacomo Giannini in tre birre dal forte spirito agricolo come la bionda Rovina, la rossa Sassaia e la bianca Goji.

La distribuzione della San Girolamo è al momento limitata al solo territorio aretino per testarne la risposta del mercato prima di avviare un processo di internazionalizzazione verso l’estero; nel centro storico di Arezzo, è possibile trovarla presso la MicroArea di Feudi Ghibellini che, in un ambiente rustico di pochi metri quadrati, propone una limitata selezione di alcuni prodotti di alta qualità delle aziende familiari locali.
«La serata del 23 giugno – spiega Peter Lorenzo Guidelli, titolare di Feudi Ghibellini, – nasce come una piccola festa dove offriremo l’assaggio di questa birra agricola locale, con l’obiettivo di conoscere l’esperienza del birrificio San Girolamo e di far apprezzare un prodotto di alta qualità del territorio aretino. Si tratta di un appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati del buon bere e del buon vivere».

Check Also

L’olio dell’ing. Matarazzo, l’eccellenza del Cilento

Piero Matarazzo Immersi nel Cilento, uno dei tanti meravigliosi lembi del nostro Mezzogiorno. Provincia di …