lunedì , Agosto 15 2022
Home / Comunicazione / Isee: oggi la scadenza per la dichiarazione unica. Le info utili per non perdere i bonus

Isee: oggi la scadenza per la dichiarazione unica. Le info utili per non perdere i bonus

Il nuovo Isee deve essere richiesto, dal 15 gennaio in poi, non solo da chi accede alle prestazioni per la prima volta, ma anche da chi già le ha ottenute in passato

isee

Oggi 15 gennaio 2018 scade il termine per la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) ai fini del modulo Isee 2018. A ricordare il termine ultimo per la consegna è l’Inps con un comunicato, ricordando che è necessario presentare una nuova DSU per ottenere il rilascio dell’Isee di quest’anno.

Una scadenza ratificata dopo la riforma con la quale è stata data valenza annuale al documento e quindi deve essere richiesto, dal 15 gennaio in poi, non solo da chi accede alle prestazioni per la prima volta, ma anche da chi già le ha ottenute in passato. Così, ad esempio, deve rinnovare l’Isee chi ha richiesto il bonus bebè negli anni scorsi per non rischiare di vederselo sospendere. Ma andiamo con ordine e facciamo un po’ di chiarimenti.

COS’È LA DSU
La Dichiarazione Sostitutiva Unica, è un documento che contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali di un nucleo familiare che può essere presentato a:

  • enti che erogano le prestazioni sociali agevolate;
  • Comuni;
  • Caf;
  • Inps (online);

All’interno della del DSU vanno poi inseriti:

  • i dati relativi al nucleo familiare aggiornati alla data di presentazione;
  • il nucleo familiare è quello alla data di presentazione della dichiarazione. I redditi da dichiarare sono riferiti al secondo anno solare precedente la presentazione della DSU, mentre il patrimonio mobiliare e immobiliare è quello posseduto alla data del 31 dicembre dell’anno precedente a quello di presentazione della DSU;

L’aggiornamento di tale dichiarazione permette il rilascio del nuovo Isee, utile ai cittadini per le agevolazioni su prestazioni sociali e servizi pubblici.

COME RICHIEDERE LA NUOVA ISEE
L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) è un indicatore che serve a valutare e confrontare la situazione economica delle famiglie. È il ricavato dal rapporto tra l’Indicatore della Situazione Economica (ISE è il valore assoluto dato dalla somma dei redditi e del 20% dei patrimoni mobiliari e immobiliari dei componenti il nucleo familiare) e il parametro desunto dalla scala di equivalenza di seguito riportata con le maggiorazioni previste.

Sono previste maggiorazioni di:

  • 0,35 per ogni ulteriore componente;
  • 0,5 per ogni componente con disabilità media, grave o non autosufficiente;
  • 0,2 in caso di presenza nel nucleo di tre figli, 0,35 in caso di quattro figli, 0,5 in caso di almeno cinque figli;
  • 0,2 per nuclei familiari con figli minori, elevata a 0,3 in presenza di almeno un figlio di età inferiore a tre anni compiuti, in cui entrambi i genitori o l’unico presente abbiano svolto attività di lavoro o di impresa per almeno sei mesi nell’anno di riferimento dei redditi dichiarati. La maggiorazione si applica anche in caso di nuclei familiari composti esclusivamente da un solo genitore non lavoratore e da figli minorenni. Ai soli fini della maggiorazione, fa parte del nucleo familiare anche il genitore non convivente, non coniugato con l’altro genitore che abbia riconosciuto i figli, a meno che non ricorrano casi specifici.

Per avere tutte le informazioni su come compilare la DSU e richiedere l’Isee CLICCATE QUI per andare sul sito apposito dell’Inps.

Per ottenere il calcolo dell’Isee “standard”, valido per la generalità delle prestazioni sociali agevolate, occorre compilare la DSU mini, che contiene i principali dati anagrafici, reddituali e patrimoniali del nucleo familiare.

L’Isee è valido per un anno, ma se durante questo periodo la situazione economica cambia, ad esempio in caso di perdita del posto di lavoro, è possibile ottenere l’Isee corrente, che permette di fotografare la situazione economica attuale, al posto di quella riferita ai redditi dei due anni precedenti.

#isee #inps #15gennaio

(GT)

Check Also

Dl Aiuti bis: tutte le misure approvate

Foto: governo.it Approvato ieri giovedì 4 agosto durante la seduta del Consiglio dei ministri, il …