domenica , Agosto 14 2022
Home / Comunicazione / Manovra aiuto ai caregiver: 60mln in tre anni a chi assiste familiare malato

Manovra aiuto ai caregiver: 60mln in tre anni a chi assiste familiare malato

Maggiore sostegno economico ai caregiver familiari. La commissione Bilancio del Senato ha approvato all’unanimità l’emendamento che istituisce un fondo per coloro che assistono e si prendono cura di persone all’interno del nucleo familiare. Uno stanziamento economico pari a 60 milioni, 20 milioni di euro l’anno nel triennio 2018-2020 ed è destinato alla copertura finanziaria di interventi legislativi finalizzati al riconoscimento del valore sociale ed economico dell’attività di cura non professionale del caregiver familiare.

caregiverCHI È IL CAREGIVER

L’emendamento dà una definizione precisa del caregiver, individuato come

“La persona che assiste e si prende cura del coniuge, di una delle parti dell’unione civile contratta tra persone dello stesso sesso o di sesso diverso, di un familiare o di un affine entro il secondo grado di parentela, o di un familiare entro il terzo grado”.

In pratica l’emendamento che vede Laura Bignami come prima firmataria, stanzia di fatto 60 milioni di euro per 3 anni ai fini dell’assistenza familiare. Il soggetto in virtù del quale si chiede l’aiuto dello Stato deve versare in uno stato di malattia, infermità o disabilità, cronica o degenerativa, e quindi non deve essere autosufficiente. Occorre in sostanza che sia riconosciuto invalido o che sia beneficiario di una indennità di accompagnamento.

Check Also

Dl Aiuti bis: tutte le misure approvate

Foto: governo.it Approvato ieri giovedì 4 agosto durante la seduta del Consiglio dei ministri, il …