giovedì , Giugno 13 2024
Home / Comunicazione / Primo piano / 64 milioni di euro alle Pmi per brevetti, marchi, disegni e voucher 3i

64 milioni di euro alle Pmi per brevetti, marchi, disegni e voucher 3i

Sono circa 46 milioni di euro i contributi concessi finora alle PMI per la valorizzazione di brevetti, disegni e marchi. Si sono infatti concluse le procedure di valutazione e concessione dei contributi relative al primo gruppo di bandi del ministero dello Sviluppo economico pubblicati durante il primo semestre dello scorso anno.

In particolare, attraverso il primo bando Brevetti+ sono state finanziate 306 domande, per Disegni+ le domande finanziate sono 331, mentre per il terzo bando Marchi+ sono state approvate 1.361 domande.

E’ invece ancora in corso la fase istruttoria delle domande presentate dalle imprese per il secondo gruppo di bandi, resi operativi tra settembre e ottobre 2020. Al 31 gennaio 2021 sono state approvate 106 domande (finanziate per 8 milioni di euro) delle 438 presentate per Brevetti+, mentre sono in corso di definizione 20 delle 303 presentate per Disegni+ e 300 domande delle 704 presentate per Marchi+.

Operativa anche la valutazione delle istanze presentate per la misura denominata Voucher 3i, riservata alle start up innovative. Al 31 gennaio 2021, sono state presentate 3.020 richieste, a fronte delle quali sono stati concessi circa 10 milioni di euro a 2.501 domande.

Per maggiori informazioni il prospetto con il dettaglio sullo stato di avanzamento delle misure al 31 gennaio 2021:

https://uibm.mise.gov.it/images/documenti/avanzamento_gennaio_2021.pdf

Check Also

G7, al via il vertice in Puglia

Si apre oggi, 13 giugno, nella cornice di Borgo Egnazia, nel comune di Fasano (Brindisi) …