giovedì , Giugno 13 2024
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Avviato il progetto del Gal Elimos (Sicilia)

Avviato il progetto del Gal Elimos (Sicilia)

E’ partito, da qualche settimana Travel&Taste Elimos, il progetto di turismo enogastronomico finanziato dall’omonimo GAL a valere sul PSR Sicilia 2014 2020.

“Cerchiamo sia imprese agricole che producano prodotti agricoli o agroalimentari di tipici o di qualità di nicchia, sia imprese della ristorazione disposte a diventare vetrine gourmet del territorio – ha dichiarato Maria Sabrina Leone, coordinatrice del progetto, nel corso della presentazione ufficiale dell’iniziativa, avvenuta in occasione del 40° Anniversario dell’istituzione della Riserva dello Zingaro, alla presenza dell’assessore all’Agricoltura Scilla, del Presidente del GAL Liborio Fulco e dei sindaci del comprensorio.

L’obiettivo del progetto, che avrà la durata di 24 mesi, è la creazione di un Marchio di qualità turistica locale volto ad intercettare, in maniera efficace e vincente, il vasto mercato del turismo eno-gastronomico nazionale ed internazionale. Nello specifico, i promotori dell’iniziativa si prefiggono di rafforzare la capacità competitiva agricola e turistica dell’area attraverso sia la crescita della notorietà dei prodotti agricoli tipici e di qualità locali, sia e soprattutto l’ampliamento e/o il rafforzamento dei canali di vendita diretta e del Food&Beverage (esercizi della ristorazione).

L’iniziativa, proposta da un gruppo di cooperazione composto da alcuni produttori locali capitanati dalla società agricola Natura Amica, vanta già partner importati, tra i quali, i francesi Territoirs d’avenir, la realtà nazionale Rete Bio, l’Ente Parco di Pantelleria, Apas, l’Associazione Ristoratori Trapani, le tre Reti turistiche Kidsicily, Pet&Travel e Activesicily.

Il progetto prevede un articolato programma di azioni che include attività d’indagine, di animazione socio-economica, seminari formativi e consulenza gratuita alle imprese ed un piano di promo-comunicazione finale a cura della società T&T srl Territorio e Turismo.

I comuni interessati sono Buseto Palizzolo, Calatafimi-Segesta, Castellamare del Golfo, Custonaci, Erice, Favignana, Marsala, Pantelleria, San Vito lo Capo, Trapani, Valderice e Vita.

Le imprese agricole, agroalimentari e della ristorazione interessate a partecipare o saperne di più, localizzate nei comuni del GAL, possono compilare il form che si trova sul sito web www.traveltaste.it.

Check Also

Regione Lombardia, un milione di euro per le Comunità montane

Dalla Regione Lombardia un milione di euro per le Comunità montane. È quanto previsto dalla …