venerdì , Settembre 30 2022
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Il boom dell’Olio di Calabria IGP al Sana di Bologna e a Roma

Il boom dell’Olio di Calabria IGP al Sana di Bologna e a Roma

L’assessore calabrese Gianluca Gallo

­Da giovedì 8 a domenica 11 settembre il Consorzio di tutela e valorizzazione dell’Olio di Calabria IGP ha preso parte a due importanti manifestazioni che promuovono un’alimentazione sana, naturale e sostenibile: il 34° Salone Internazionale del Biologico e del Naturale di Bologna e il Roma Baccalà.
Il Consorzio, presente a entrambe le fiere nella collettiva Regione Calabria, ha avuto l’opportunità di raccontare le proprie iniziative, l’impegno dei propri soci e soprattutto le peculiarità del proprio olio, vero alleato della salute, ad una comunità che mette al primo posto l’attenzione al benessere, guardando sempre più ad un consumo consapevole e sostenibile.

«Con le contemporanee partecipazioni al SANA Bologna e al Roma Baccalà – ha dichiarato il presidente, Massimino Magliocchi – il Consorzio di Tutela e Valorizzazione Olio Calabria IGP riafferma la propria presenza in eventi dal respiro internazionale e ribadisce il proprio impegno alla diffusione della giusta informazione sulle qualità dell’Olio di Calabria IGP. Nelle prossime settimane – ha concluso il presidente del Consorzio – sono previste nuove iniziative per raggiungere gli obiettivi prefissati e far conoscere il nostro pregiatissimo olio nei più svariati palcoscenici nazionali e internazionali».

Il SANA di Bologna si è consolidato anno dopo anno come l’appuntamento imprescindibile per presentare e scoprire le novità di settore e tracciare le linee future di tutto ciò che appartiene al mondo del biologico, del naturale e del sostenibile. Mai come in questo caso l’olio è uno dei principali prodotti, amati sia nell’alimentazione che nella cosmesi e apprezzati soprattutto se bio.
La presenza a Bologna dell’assessore regionale all’agricoltura, Gianluca Gallo, ha valorizzato il lavoro dei tanti imprenditori calabresi e ha contribuito a esaltare i prodotti e l’impegno nella tutela dell’oro verde di Calabria.

Come condimento per eccellenza e elemento cardine della dieta mediterranea, l’olio abbinato alle proprietà del pesce contribuisce inoltre ad accentuarne il gusto e ad aggiungere importanti nutrienti all’organismo. Con la partecipazione al Roma Baccalà, il Consorzio è stato uno dei protagonisti di una nuova edizione della fiera, aperta, inclusiva, matura per entrare nel merito delle tematiche legate alla tutela dei mari e delle comunità che attraverso il mare, portano avanti la loro matrice culturale.

Check Also

Cernobbio, di scena Orticolario 2022

Medicus Curat, Natura Sanat: in questo antico aforisma latino risiede l’essenza di Tenuta Botanica Green …