venerdì , Agosto 6 2021
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Tornano i campi estivi di volontariato di Legambiente

Tornano i campi estivi di volontariato di Legambiente

Dai campi residenziali in Italia ai progetti all’estero, fino alla formula del volontariato di prossimità per tutelare l’ambiente a due passi da casa. Ecco le proposte del cigno verde per la stagione 2021.

Sul nuovo sito del volontariato di Legambiente, possibile consultare l’elenco completo dei campi organizzati da giugno a settembre e iscriversi a quelli disponibili fino a esaurimento posti.

Dal supporto alla rinascita dei territori colpiti dal sisma del centro Italia come il Comune di Muccia (Macerata), al recupero di uliveti e antiche radici e tradizioni per combattere l’abbandono di aree rurali dotate di un fascino senza tempo come quelle del Pollino Calabrese, fino alla salvaguardia delle tartarughe Caretta caretta in un contesto unico per pregio naturalistico e paesaggistico come la spiaggia dei Conigli sull’isola di Lampedusa. Ma anche operazioni di mappatura e ripristino di sentieri escursionistici, attività di protezione antincendio dentro a parchi e aree protette ed esperienze di citizen science, tra monitoraggi sulle illegalità ambientali e analisi delle acque di laghi, fiumi e mari, dal Nord al Sud della Penisola. E ancora, campi all’estero per tutelare beni archeologici e culturali o partecipare a progetti sull’agricoltura biologica e alla realizzazione di giardini e orti urbani.

Da giugno a settembre 2021 tornano le esperienze di volontariato con Legambiente, nella formula più classica dei campi estivi residenziali e in quella più nuova e flessibile del “volontariato di prossimità”, pensata per venire incontro alle esigenze del periodo e consentire a chiunque, anche per pochi giorni, di cimentarsi in attività a tutela dell’ambiente senza allontanarsi troppo da casa.

Veste nuova anche per il sito dedicato al volontariato del cigno verde, dotato di un motore di ricerca che consente di trovare il progetto più adatto alle proprie necessità e ai propri interessi. Come sempre, ce n’è per tutte le età: dai campi di volontariato riservati ai maggiorenni a quelli per i più giovani, fino alle attività pensate per le famiglie con bambine e bambini al seguito.

Tornano, inoltre, i progetti di volontariato all’estero, organizzati nell’ambito dell’Alliance of European Voluntary Service Organization, tra le più grandi reti internazionali di volontariato cui Legambiente aderisce, per vivere esperienze di confronto e arricchimento in contesti fortemente eterogenei e inclusivi. Il tutto, naturalmente, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza anti-Covid.

Dopo la pausa della scorsa stagione legata alla crisi pandemica, il volontariato di Legambiente riparte dunque con una variegata proposta di campi estivi incentrati su temi cruciali per l’associazione: dalla mitigazione degli effetti della crisi climatica alla salvaguardia delle acque e della biodiversità, passando per i progetti focalizzati su periferie e disuguaglianze, inclusione e accoglienza e sulle pratiche di economia circolare e civile. Gran parte dei campi di volontariato in programma quest’anno, in particolare, riguarda la riqualificazione di spazi comuni e mira alla trasmissione di competenze teoriche e pratiche grazie alle attività di citizen science, da sempre valore aggiunto delle iniziative organizzate da Legambiente. La formula più flessibile del “volontariato di prossimità” consentirà in più di attivarsi vicino al proprio territorio anche nello spazio di un weekend, con campi in continuo aggiornamento.

Per avere maggiori informazioni e iscriversi ai campi è possibile consultare le varie sezioni del nuovo sito del volontariato di Legambiente, suddiviso per categorie. Per aderire ai campi organizzati dall’associazione ambientalista sono previste una quota di partecipazione (comprensiva di vitto e alloggio), che serve a coprire le spese del settore Volontariato, e la sottoscrizione della tessera soci di Legambiente che dà diritto anche alla copertura assicurativa. Il numero di partecipanti previsti per ciascun campo è limitato e l’iscrizione è possibile fino a esaurimento posti.

Qui l’elenco completo dei campi di volontariato residenziali in Italia

Qui l’elenco completo delle attività di volontariato di prossimità

Qui l’elenco dei campi di volontariato all’estero

Check Also

zootecnica

Zootecnia e pesca: arrivano 114 mln per sostegno imprese

Approvazione dei provvedimenti riguardanti l’Ocm vino, foreste e settore latte bovino e ovi-caprino e stanziamento …