domenica , Giugno 16 2024
Home / Comunicazione / Bandi & Opportunità / Piemonte, agricoltura biologica: sostegni per imprese e liberi professionisti

Piemonte, agricoltura biologica: sostegni per imprese e liberi professionisti

È ancora aperto il bando della Regione Piemonte per la presentazione di domande di aiuto/pagamento ai sensi dell’intervento dello Sviluppo rurale per l’Ambiente del Psp e del Csr 2023-2027 – Pagamento al fine di adottare e mantenere pratiche e metodi di produzione biologica:

Azione 29.1: conversione all’agricoltura biologica;

Azione 29.2: mantenimento dell’agricoltura biologica.

Il sostegno è a carico del Fondo europeo agricolo di Sviluppo rurale (Feasr) per il 40,70% della spesa pubblica, per il 41,51% dello Stato e per il 17,79% è a carico di fondi regionali. In totale, nell’arco di cinque anni, stanziati 53.450.000,00 euro di spesa pubblica totale (di cui 37.250.000,00 euro di quota regionale) suddivisi tra le Azioni 1 – Conversione all’agricoltura biologica e Azione 2 – Mantenimento dell’agricoltura biologica.

Possono partecipare agricoltori singoli o associati, enti pubblici gestori di aziende agricole. Verranno applicate le condizioni di ammissibilità/esclusione relative ad ogni azione e le domande di aiuto ammissibili saranno ordinate in graduatorie secondo i punteggi dei criteri di selezione, che sono stati sottoposti alla consultazione del Comitato di monitoraggio del Complemento dello Sviluppo rurale 2023-2027 del Piemonte.

La presentazione della domanda è consentita solo attraverso il sistema informativo della Regione Piemonte eseguita dai Centri di assistenza agricola alla compilazione o in proprio dagli agricoltori (o altri soggetti ammissibili) dopo registrazione sul portale Sistemapiemonte. Il termine ultimo è fissato alle 23:59 del 1 luglio 2024.

Check Also

Dal Mimit finanziamenti per il settore aerospaziale

È stato pubblicato sul sito del ministero delle Imprese e del Made in Italy (Mimit) …