sabato , Dicembre 5 2020
Home / Comunicazione / Bandi & Opportunità / Piemonte: contributi a favore delle imprese editoriali e librerie indipendenti

Piemonte: contributi a favore delle imprese editoriali e librerie indipendenti

librerie

La Regione Piemonte mette a disposizione una dotazione finanziaria di 750 mila euro persostenere il sistema culturale regionale, attraverso l’attivazione di una misura in grado di promuovere progetti di sviluppo ed investimento, propedeutici alla ripartenza e volti a supportare, le imprese editoriali e le librerie indipendenti piemontesi nella realizzazione di progetti finalizzati alla loro ricollocazione sul mercato, allo sviluppo della produzione editoriale, al potenziamento, all’innovazione e all’ammodernamento tecnologico, allo sviluppo e alla promozione delle imprese, della loro offerta culturale attraverso nuove e alternative modalità per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

I progetti devono rientrare nelle seguenti tipologie:

  • investimenti finalizzati alla realizzazione e allo sviluppo della produzione editoriale anche in digitale, comprensiva dell’intero processo produttivo fino alla realizzazione del prodotto finito;
  • investimenti finalizzati al potenziamento all’innovazione digitale e all’ammodernamento tecnologico;
  • investimenti finalizzati allo sviluppo e alla promozione delle imprese e della loro offerta culturale anche attraverso nuove e alternative modalità per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari all’80 per cento delle spese complessive dell’intero progetto, ritenute ammissibili e coerenti con gli interventi finanziabili, per un importo massimo di:

  • 10 mila euro per ciascuna impresa editoriale e per ciascuna libreria indipendente;
  • 8.500 euro per ciascuna libreria che ha usufruito del bonus una tantum assegnato ai sensi dell’art 4 della legge regionale n.12/2020, (valore al netto del bonus).

Il contributo sarà assegnato “a sportello”, secondo l’ordine di arrivo delle domande sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

La presentazione della domanda di contributo, disponibile cliccando sul link http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/turismo/servizi/904-bandi-cultura-turismo-e-sport-finanziamenti-domande/3379-documentazione, scadrà il 30 dicembre 2020 alle ore 12:00.

Check Also

mobilità

Mise: 100 milioni per nuovi programmi d’investimento mobilità sostenibile

Sono 100 i milioni stanziati dal Mise in favore dei Contratti di Sviluppo per la mobilità …