lunedì , Maggio 20 2024
Home / Comunicazione / Bandi & Opportunità / Roma e provincia: 1,94 mln per lo sviluppo economico delle imprese

Roma e provincia: 1,94 mln per lo sviluppo economico delle imprese

sviluppo economico imprese

C’è tempo fino al 10 aprile per partecipare alla prima edizione del Bando per il sostegno alla competitività delle imprese e per lo sviluppo economico del territorio 2024 emanato dalla Camera di commercio di Roma.

Con un finanziamento di 1,94 milioni di euro, il bando mira a sostenere programmi d’intervento a favore delle imprese e del tessuto produttivo di Roma e provincia, al fine di orientare gli sforzi organizzativi, finanziari e promozionali dell’Ente verso obiettivi condivisi e selezionati, per raggiungere la massa critica necessaria ad aumentare l’efficacia degli interventi e le positive ricadute degli stessi sul territorio.

La misura consiste in un contributo pari al 50 per cento delle spese, fino a un massimo di 40mila euro, a favore di progetti per il sostegno alla competitività delle imprese e per lo sviluppo economico del territorio nei seguenti settori:

  1. Sostegno alla competitività delle imprese e del territorio tramite attività di informazione economica e assistenza tecnica alla creazione di imprese e start up;
  2. Sostegno alla competitività delle imprese e del territorio tramite informazione, formazione, supporto organizzativo e assistenza alle Pmi per la preparazione ai mercati internazionali;
  3. Supporto alle piccole e medie imprese per il miglioramento delle condizioni ambientali;
  4. Orientamento al lavoro e alle professioni, alternanza scuola-lavoro e percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento;
  5. Supporto alla digitalizzazione delle imprese del territorio e iniziative per la diffusione e lo sviluppo delle strategie “Impresa 4.0”;
  6.  Progetti a favore delle imprese per valorizzare le opportunità di sviluppo connesse con il Giubileo 2025.

Per ciascun settore sono previste risorse pari a 291mila euro, fatta eccezione per il punto f per cui è stato fissato un finanziamento di 485mila euro.

Possono presentare domanda:

  • Organizzazioni imprenditoriali di livello provinciale aderenti ad organizzazioni nazionali rappresentate nel CNEL: in tal caso, le organizzazioni devono rendere apposita attestazione in ordine all’organizzazione nazionale rappresentata nel CNEL cui aderiscono;
  • Organizzazioni imprenditoriali operanti nel territorio da almeno tre anni: in tal caso, le organizzazioni devono rendere apposita attestazione e allegare idonea documentazione da cui si evinca lo svolgimento dell’attività sul territorio per il periodo richiesto e il numero di imprese loro associate;
  • Associazioni dei consumatori operanti nel territorio da almeno tre anni ed iscritte al Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (CNCU) ovvero al Comitato Regionale Utenti e Consumatori (CRUC) della Regione Lazio;
  • soggetti privati (associazioni, fondazioni e altre istituzioni di carattere privato), costituiti ai sensi degli articoli 36 ss. del Codice Civile o secondo le modalità previste dal D.P.R. n. 361 del 10 febbraio 2000 e smi., senza fine di lucro, che, alla data di presentazione della richiesta, risultino già iscritti con sede legale e/o operativa da almeno tre anni al Repertorio Economico Amministrativo della Camera per l’esercizio dell’attività per la quale richiedono il contributo.

Le domande devono essere inviate entro le ore 14:00 del 10 aprile 2024, tramite pec, all’indirizzo areapromozionesviluppo@rm.legalmail.camcom.it

Per ulteriori informazioni clicca qui

Check Also

innovation

Mezzogiorno, imprese: apertura dello sportello per progetti di ricerca e sviluppo

Fissati dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, i termini di …