domenica , Dicembre 4 2022
Home / Comunicazione / Governatori: il più amato è Luca Zaia

Governatori: il più amato è Luca Zaia

The president of the Veneto region, Luca Zaia gives a press conference on the vote for the independence of the region, on March 19, 2014 in Rome. Italians in Venice and its surrounding region are voting this week on whether to break away from rest of the country and form their own state. The online vote, organised by local independence parties, is not legally binding but aims to galvanise support for a bill calling for a referendum on whether the region of Veneto should split from Italy. The new Republic of Veneto would be inspired by the ancient Venetian republic -- a rich economic, cultural and trading power which existed from the 7th century until its fall to Napoleon in 1797. AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI

Luca Zaia (Veneto), Sergio Chiamparino (Piemonte), Michele Emiliano (Puglia), Enrico Rossi (Toscana), Maurizio Pittella (Basilicata) sono i primi cinque governatori d’Italia secondo i ‘Monitor’ di Index Research dedicati alle Regioni, il monitoraggio semestrale che rileva la soddisfazione nei confronti dei presidenti di Regione.
Dario Nardella (Firenze), Luigi Brugnaro (Venezia), Federico Borgna (Cuneo), Matteo Ricci (Pesaro), Giorgio Gori (Bergamo) sono invece i sindaci più apprezzati.
Il presidente del Veneto, Luca Zaia, risulta apprezzato dal 58,3% dei cittadini intervistati. A due punti di distanza Sergio Chiamparino (56,4%), presidente del Piemonte eletto con il Pd. Michele Emiliano, governatore della Puglia, è al 56,1%, l’1,3% in meno rispetto all’ultima rilevazione.
Male Nicola Zingaretti (Pd): il presidente della Regione Lazio scivola dalla settima alla nona posizione e il suo consenso scende sotto la soglia del 50%. In forte risalita, invece, Roberto Maroni (Lega Nord) alla guida della Lombardia, che dagli ultimi posti della classifica nel 2016 sale all’undicesima posizione guadagnando cinque punti e mezzo.
Si conferma all’ultimo posto il siciliano Rosario Crocetta con solo il 26,8% dell’apprezzamento.
Tra i sindaci, il più apprezzato – secondo questo sondaggio, è il primo cittadino di Firenze, Dario Nardella. Al secondo posto Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, eletto con il centrodestra. La prima donna sindaco in classifica è Silvia Marchionini di Verbania, si aggiudica il quattordicesimo posto. Chiara Appendino, primo cittadino di Torino, perde terreno e dalla decima posizione precipita alla ventunesima.
Malissimo Virginia Raggi, sindaca di Roma, finita all’88esimo con il 44,4%.

Check Also

Inps: i dati dell’Osservatorio sulle politiche occupazionali e del lavoro

Buoni i risultati delle politiche attive sul mondo del lavoro. Lo rende noto l’Osservatorio Inps …