sabato , Agosto 15 2020
Home / Comunicazione / Modica, l’Unsic sollecita lo stato di calamità

Modica, l’Unsic sollecita lo stato di calamità

RtmRTM – Radio siciliana – 24 gennaio 2017

Il paesaggio nelle zone del modicano, dopo gli eventi alluvionali del 22 gennaio, è desolante e il bilancio di questi giorni di maltempo è gravissimo. I danni registrati alle colture e alle strutture aziendali e soprattutto interaziendali sono pesantissimi, in un comparto già in ginocchio per la crisi economica in atto.

L’Unsic di Modica chiede pertanto lo stato di calamità a sostegno di un territorio gravemente colpito. “Chiediamo inoltre – dice Agatino Antoci – un’ assegnazione immediata straordinaria e supplementare di carburante agricolo per le aziende colpite da danni e per tutte quelle aziende agricole che stanno mettendo a disposizione i propri mezzi ed attrezzature per aiutare a migliorare la viabilità, le vie di fuga dell’acqua e per sgombrare zone piene di detriti e macerie.

Si chiede quindi alla Regione Sicilia una delibera straordinaria per l’assegnazione di carburante agricolo, come già avvenuto in altre Regioni colpite da altri eventi calamitosi”.

Check Also

Rassegna stampa 2019

Cliccando QUI si può consultare e scaricare la Rassegna stampa Unsic relativa al 2019

CHIUSURA UFFICI

 

Si avvisa che la sede Unsic nazionale chiuderà i suoi uffici da lunedì 10 agosto.

Le attività RIPRENDERANNO REGOLARMENTE lunedì 24/08/2020