domenica , Settembre 22 2019
Home / Comunicazione / Modica, l’Unsic sollecita lo stato di calamità

Modica, l’Unsic sollecita lo stato di calamità

RtmRTM – Radio siciliana – 24 gennaio 2017

Il paesaggio nelle zone del modicano, dopo gli eventi alluvionali del 22 gennaio, è desolante e il bilancio di questi giorni di maltempo è gravissimo. I danni registrati alle colture e alle strutture aziendali e soprattutto interaziendali sono pesantissimi, in un comparto già in ginocchio per la crisi economica in atto.

L’Unsic di Modica chiede pertanto lo stato di calamità a sostegno di un territorio gravemente colpito. “Chiediamo inoltre – dice Agatino Antoci – un’ assegnazione immediata straordinaria e supplementare di carburante agricolo per le aziende colpite da danni e per tutte quelle aziende agricole che stanno mettendo a disposizione i propri mezzi ed attrezzature per aiutare a migliorare la viabilità, le vie di fuga dell’acqua e per sgombrare zone piene di detriti e macerie.

Si chiede quindi alla Regione Sicilia una delibera straordinaria per l’assegnazione di carburante agricolo, come già avvenuto in altre Regioni colpite da altri eventi calamitosi”.

Check Also

Mamma immigrata, sussidio negato: con Unsic e avvocato ribaltata decisione

496552886 Il Comune di Napoli ha negato l’assegno di maternità ad una mamma inoccupata extracomunitaria …