lunedì , Aprile 22 2024
Home / Comunicazione / Unsic per il territorio / Enuip: in dirittura d’arrivo il corso Oepac

Enuip: in dirittura d’arrivo il corso Oepac

È giunto agli sgoccioli il corso per la qualifica di Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione (Oepac) organizzato dall’Enuip nella sede romana di via Bargoni 78. Partito a novembre 2023, il corso si concluderà il 10 aprile con l’esame finale alla presenza del commissario regionale.

“È quasi un anno che frequento questo corso – spiega Matteo, uno dei partecipanti. “Ritengo sia un’esperienza utile e altamente formativa. Pur lavorando da dieci anni nelle case famiglia per assistere persone affette da autismo, il corso per la qualifica di Oepac permette di acquisire nuove competenze, rappresentando tra l’altro un’opportunità di aggiornamento fondamentale per migliorare il proprio posizionamento nel mondo lavorativo o per facilitarne l’inserimento”.

Autorizzato dalla Regione Lazio e riconosciuto a livello nazionale, il corso ha visto la partecipazione di tanti giovani motivati a lavorare a fianco di utenti con disabilità in ottica di comunicazione e integrazione. La figura dell’Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazionepuò collocarsi sia nel campo pubblico che privato, scolastico ed extrascolastico, come in scuole di ogni ordine e grado, centri diurni, cooperative sociali, centri di aggregazione, strutture socio-educative, ecc.

Nell’ambito prettamente scolastico, l’Oepac è una figura funzionale ai processi di apprendimento e all’inclusione dell’allievo con disabilità o in condizioni di svantaggio, che interviene per potenziarne le capacità in ambiti quali l’autonomia e la gestione degli aspetti cognitivi e relazionali, in un’ottica non assistenzialistica rispetto al deficit, ma rivolta allo sviluppo delle competenze del destinatario e di tutti gli attori dei processi scolastici per l’inclusione. L’Operatore integra la propria attività con quella di altre figure (docenti curriculari, insegnanti di sostegno e personale Ata), non sovrapponendo compiti e funzioni, ma valorizzando i diversi ambiti di competenza. Il suo ruolo si differenzia sia da quello dell’insegnante di sostegno, sia da quello dell’Assistente di base. È una figura professionale specificamente formata, che si inserisce nelle attività scolastiche secondo un progetto elaborato in base ai bisogni dell’allievo, nell’ambito del Pei – Piano educativo individuale. Il suo compito è sostenere l’allievo nell’ambito dell’autonomia e della comunicazione, collaborando con il personale docente e non docente della scuola ai fini della sua effettiva partecipazione a tutte le attività scolastiche. L’Operatore non è responsabile della programmazione didattica, ma esclusivamente degli obiettivi definiti nel progetto personalizzato; svolge inoltre all’interno del gruppo classe, un’azione di intermediazione fra l’allievo ed i compagni.

Il corso erogato dall’Enuip, svolto in modalità mista aula-online, ha una durata di 350 ore di cui:

  • 202 in presenza;
  • 120 in stage (obbligatorio), che deve essere fatto necessariamente in presenza all’interno del territorio laziale.

Il programma didattico ripercorre gli standard regionali del profilo professionale in formazione, ovvero:

  • inquadramento della professione: Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione
  • fondamenti di psicologia e psico-pedagogia
  • rilevare i fabbisogni dell’allievo con disabilità o in condizioni di svantaggio, in relazione alle sue potenzialità
  • progettare gli interventi di supporto e partecipare alla stesura del Pei
  • supportare e rafforzare l’autonomia dell’allievo con disabilità o in condizioni di svantaggio
  • supportare l’allievo con disabilità o in condizioni di svantaggio, nel processo di apprendimento in contesto educativo scolastico
  • facilitare la comunicazione e le interazioni sociali fra l’allievo con disabilità o in condizioni di svantaggio e il contesto socio- educativo
  • sicurezza sul luogo di lavoro
  • stage

I docenti sono esperti nell’assistenza alla comunicazione di studenti con disabilità a vari livelli, maturata in diversi contesti ed in particolare all’interno del sistema scolastico e riabilitativo.

I partecipanti al corso che sono docenti scolastici, grazie all’accreditamento dell’Enuip al Miur per la Carta docente, possono utilizzare il Bonus docente.

Check Also

Camera nazionale giovani fashion designer: conclusa la seconda edizione di Bridal experience

Si è conclusa ieri, lunedì 8 aprile 2024, “Bridal Experience”, la masterclass organizzata dalla Camera nazionale giovani …

 

Si avvisa che il giorno 26 aprile 2024 gli uffici della sede Unsic nazionale resteranno chiusi.

 

Le attività riprenderanno regolarmente il 29 aprile 2024.

 

 

Si informa, inoltre, che gli uffici del Caf Unsic nazionale rimarranno operativi.