lunedì , Dicembre 9 2019
Home / Comunicazione / Unsic per il territorio / Unsic Acri: al via Assaporagionando

Unsic Acri: al via Assaporagionando

“Assaporagionando”: non un gioco di parole o uno scioglilingua  ma un evento, nel quale momenti di dibattito e di gusto di alternano e si completano l’un con l’altro.

Assaporagionando è, infatti, l’unione di due verbi: assaporare e ragionare. Il fine? Quello di far conoscere i gusti e l’aspetto migliore dei prodotti tipici e dell’artigianato. “Assaporare” perché è una vetrina per le eccellenze agroalimentari del territorio grazie alla ricerca e la selezione delle aziende più rappresentative e meglio strutturate, le quali mettono in mostra le proprie peculiarità, facendo anche concretamente degustare ai visitatori i propri prodotti.

Assaporagionando è, altresì ragionamento, sulle questioni che interessano il settore alimentare e dell’artigianato. Workshop tematici legati ai prodotti agroalimentari per ragionare sui temi del recupero e della valorizzazione dei prodotti tipici, confronto su soluzioni ed esperienze concrete.

Il mondo della produzione industrializzata, della globalizzazione, della standardizzazione dei prodotti è quello in cui spesso si assiste alla perdita di personalità dei prodotti e, soprattutto, delle radici stesse del prodotto.

Assaporagionando è nata nel 2001 in un contesto, quello di Acri (in provincia di Cosenza) di piccole dimensioni. L’ambiziosa idea del Consorzio Cesapi, dell’Unsic e dell’omonima associazione Assaporagionando è quella di rendere il Salone dei prodotti tipici un appuntamento riconoscibile e veicolo di sviluppo, in primis del territorio acrese ma soprattutto delle tipicità locali.

La sedicesima edizione di svolgerà nello storico Palazzo Sanseverino Falcone nei giorni 6, 7 e 8 dicembre, in pieno clima natalizio. «Il recupero e la promozione di tradizioni culinarie e produzioni di qualità possono essere veicoli di sviluppo e del turismo enogastronomico. – spiega il direttore organizzativo Alex Franzisi – Infatti, dal 2001 è sempre stata riproposta l’esposizione e la degustazione dei prodotti tipici della Calabria affiancati dalla presenza di manufatti tradizionali-artistici dell’artigianato, dibattito e la possibilità di trascorrere un weekend di festa e degustazioni.

Check Also

Assaporagionando: Unsic Acri per la tutela delle eccellenze del territorio

Sabato 07 dicembre, nella suggestiva cornice della Sala delle Colonne del settecentesco Palazzo Sanseverino-Falcone di …