sabato , Aprile 20 2024
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Unsic e Repubblica di Moldova

Unsic e Repubblica di Moldova

Unsic è convenzionata con l’Ambasciata della Repubblica di Moldova in Italia. Per l’Ambasciata si tratta di promuove iniziative di cooperazione politica, economica, sociale, culturale e scientifica tra realtà associative dei due Paesi, per Unsic di promuovere l’assistenza e consulenza diretta alle imprese italiane e moldave in ambito economico, scientifico, tecnologico, commerciale, finanziario, assicurativo; ai cittadini italiani e moldavi in ambito sociale, fiscale, assicurativo, previdenziale, culturale; di istituire sedi di rappresentanza e operative nella Repubblica di Moldova. E’ interesse comune rivolgersi alla situazione della comunità italiana nella Repubblica di Moldova, non solo da un punto di vista lavorativo ma anche per quello che riguarda l’interscambio per il consolidamento della cooperazione tra le piccole  e medie imprese. Sono infatti circa 900 le aziende italiane registrate nella Repubblica di Moldova, e l’Italia risulta dunque essere il secondo Paese investitore dopo la Romania costituendo un importante elemento nella sua economia. I residenti moldavi in Italia nel 2012 erano circa 140.000 con una sbilanciata percentuale tra uomini (34%) e donne (66%) lasciando trasparire una prevalenza di lavoro domestico nel fattore di attrazione del flusso migratorio che l’Unsic è pronto a tutelare anche tramite l’Unsicolf. La collaborazione italo-moldava è dunque un elemento importante delle crescenti relazioni tra l’Italia e questo Paese di lingua neolatina, ai confini dell’Unione Europea.

Check Also

agricoltura di montagna

Lombardia: 17 mln di euro per l’agricoltura di montagna

Stanziati dalla Regione Lombardia 17 milioni di euro per sostenere gli imprenditori agricoli che esercitano …

 

Si avvisa che il giorno 26 aprile 2024 gli uffici della sede Unsic nazionale resteranno chiusi.

 

Le attività riprenderanno regolarmente il 29 aprile 2024.

 

 

Si informa, inoltre, che gli uffici del Caf Unsic nazionale rimarranno operativi.