lunedì , Gennaio 30 2023
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Cuochi calabresi protagonisti a Milano

Cuochi calabresi protagonisti a Milano

Tutto esaurito per il quinto appuntamento di incontri con i giornalisti, gli opinion leader e gli stealkolder presenti all’incontro che ha visto come relatori alcuni fra i più importanti scrittori e narratori calabresi.

Francesco Bevilacqua, noto per le numerose pubblicazioni e scopritore di nuovi itinerari naturalistici ha parlato del territorio calabrese come “una miniera ancora tutta da conoscere”, definendo la regione “la terra più esotica d’Europa”. Il riferimento è anche alla citazione del NY Times che qualche anno fa elesse la Calabria fra le 50 nuove destinazioni del mondo da scoprire.

A fare gli onori di casa il dirigente del Dipartimento del Turismo Cosimo Caridi, che ha sottolineato gli aspetti di un territorio ricco di un patrimonio naturalistico unico che la Regione, con il nuovo brand Calabria Straordinaria, sta valorizzando in modo incisivo sui mercati internazionali con l’obiettivo di sviluppare il turismo sostenibile in ogni mese dell’anno.

Accompagnare i visitatori alla comprensione profonda dei siti archeologici e dei giacimenti culturali di tutte le epoche che la Calabria possiede, potrebbe trasmettere il valore immediatamente comprensibile dei tantissimi beni storici e culturali di tutte le epoche disseminati sul territorio – ha sottolineato il prof. Francesco Cuteri, archeologo, a cui si deve il ritrovamento degli straordinari mosaici ellenistici di Monasterace.

Oltre a cultura, natura, sostenibilità e opportunità, è stato messo in evidenza il valore aggiunto della biodiversità del territorio calabrese, che contribuisce a rendere unica l’enogastronomia. “Sapori e profumi integri riescono solo in Calabria a far ritornare il senso più autentico del gusto, emozionando non solo nei ristoranti stellati ma anche nelle più semplici trattorie di campagna” – ha rimarcato Gianfranco Manfredi, giornalista enogastronomico.

Al termine dell’incontro l’Unione Cuochi Calabria ha dimostrato nei fatti le parole di Manfredi proponendo ai presenti una degustazione dei prodotti tipici a denominazione di origine.

Check Also

Slow Wine Fair, la seconda edizione dell’evento dedicato al vino

Torna per la seconda edizione Slow Wine Fair, “la fiera del vino buono, pulito e …