sabato , Luglio 20 2024
Home / Comunicazione / Bandi & Opportunità / Imprese, due bandi aperti dall’Accademia di Francia a Roma

Imprese, due bandi aperti dall’Accademia di Francia a Roma

Dall’Accademia di Francia a Roma, Villa Medici, arrivano opportunità lavorative con l’apertura di due bandi di gara.

Il primo è per l’impianto di regolazione termo-igrometrico delle sale mostre e della sala cinema.

Il bando di gara è consegnato gratuitamente e si trova unicamente sulla piattaforma all’indirizzo seguente: https://villamedici.acquistitelematici.it

Le aziende interessate devono registrarsi preliminarmente sulla piattaforma.

La data di scadenza per la consegna delle offerte è stata fissata a lunedì 27 marzo 2023 alle 9.

Un sopralluogo è stato fissato il 13 marzo alle ore 9.

Il secondo bando è relativo ai servizi di visite guidate e attività didattiche

Il bando di gara è consegnato gratuitamente e si trova unicamente sulla piattaforma all’indirizzo seguente: https://villamedici.acquistitelematici.it

I candidati devono registrarsi preliminarmente sulla piattaforma.

La data di scadenza per la consegna delle offerte è stata fissata a domenica 12 marzo alle ore 20.

La creazione dell’Accademia di Francia a Roma risale al 1666 su impulso di Jean-Baptiste Colbert e Gian Lorenzo Bernini, l’Accademia accoglieva sia i vincitori del Prix de Rome, sia i borsisti protetti dai grandi nobili francesi. La sua istituzione coincide con la politica dei grandi lavori pubblici intrapresa alla fine del XVII secolo da Luigi XIV, grazie alla quale furono trasformati il Louvre, le Tuileries e Versailles. Grazie all’Accademia di Francia, i giovani artisti nominati dal re, avevano la possibilità di accrescere la loro formazione attraverso al contatto con Roma e l’Italia.

Degni di nota i giardini di Villa Medici, che si estendono per più di sette ettari da Nord a Sud, che conservano ancora oggi in gran parte l’aspetto del XVI secolo.

Check Also

ryanair

Ryanair investe sulla Calabria

Dopo l’abolizione dell’addizionale municipale/tassa turistica, da parte del presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, arriva …

 

Si avvisa che gli uffici Unsic della sede nazionale rimarranno chiusi per la pausa estiva dal 12 agosto al 30 agosto 2024.

 

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 2 settembre 2024.