giovedì , Agosto 18 2022
Home / Comunicazione / Bandi & Opportunità / Localtourism: traccia il prodotto e connette il turista con il territorio

Localtourism: traccia il prodotto e connette il turista con il territorio

Un progetto pensato per le aziende che mira a valorizzare il prodotto e il territorio. Si chiama Localtourism, la proposta ad hoc per le imprese che vogliono, in pochissimo tempo e tramite la propria offerta, fornire maggiori garanzie sui prodotti e servizi, anche attraverso l’esaltazione della loro storia lavorativa. Tutto questo contribuisce a fidelizzare i consumatori, soprattutto quelli appartenenti al mercato estero, così si riesce a trasmettere loro la certezza di acquistare il vero Made in Italy e di averlo realizzato con determinati ingredienti. I territori, di riflesso, guadagnano visibilità e incrementano l’afflusso turistico. Chiaro l’intento del progetto, ben esemplificato dallo slogan “Traccia il prodotto e scopri il turista che c’è in te!”: fortificare il settore dell’agroalimentare e al tempo stesso promuovere il territorio, trasformando il prodotto in un vero e proprio “biglietto da visita”.

Attraverso l’inserimento del QR Code su ogni bene prodotto con l’utilizzo di tecnologia Nfc, si forniscono ai clienti garanzie di tracciabilità commerciali e si permette loro di localizzare facilmente l’azienda di produzione. Per ultimo, ma non meno importante, si dà la sicurezza di aver comprato il vero Made in Italy.

Un’azienda che esporta prodotti agro-alimentari all’estero, deve dimostrare, attestare, confermare questa realtà. Solamente i produttori e/o i trasformatori che operano in Italia hanno il diritto di promuovere la propria azienda, la cultura e il turismo della terra dove nascono i loro prodotti, nel territorio nazionale e nel mondo.

Utilizzando la tecnologia Nfc, il primo contenuto che il cliente visualizza è la descrizione dell’azienda, accompagnata da video e fotografie che la rappresentano. Viene informato sulle modalità di lavorazione di quel prodotto, percependone così la genuinità di ogni passaggio produttivo.

Un altro vantaggio dell’etichetta “parlante” è quella di intrattenere il cliente, che potrebbe essere così invogliato a fare quella vacanza in Italia, da sempre sognata ma mai realizzata. Questo grazie al semplice ottenimento di informazioni circa i punti di interesse culturali di quel determinato luogo, le strutture ricettive, l’offerta incoming e gli eventi più significativi e tradizionali.

Inoltre il cliente sa che, acquistando il prodotto di quella determinata azienda, non solo può fidarsi, ma può avere una serie di informazioni che verranno costantemente aggiornate, permettendo di stare al passo con le innovazioni aziendali e con il territorio.

Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito https://www.localtourism.it/

Check Also

Bonus trasporti: da settembre fino a 60 euro per il trasporto pubblico locale

Una nuova misura sociale per aiutare le famiglie ed incentivare l’utilizzo del trasporto pubblico. Parte …