giovedì , Maggio 28 2020
Home / Comunicazione / Primo piano / Inps: oltre 2 milioni e mezzo di persone beneficiarie del reddito di cittadinanza

Inps: oltre 2 milioni e mezzo di persone beneficiarie del reddito di cittadinanza

Negli ultimi dodici mesi i nuclei familiari che hanno presentato una domanda di reddito o pensione di cittadinanza all’Inps sono risultati 1.877.673: le domande accolte sono state 1.268.084 (67,5%). La differenza è composta da 146.441 domande decadute, 129.490 in lavorazione, 480.099 respinte.

E’ quanto emerge dagli ultimi dati (aggiornati ad aprile) dell’Osservatorio su reddito e pensione di cittadinanza dell’Inps.

Al netto di quelli decaduti dal diritto, sono 993.659 i nuclei percettori di reddito di cittadinanza, con 2.529.973 persone coinvolte.

Sono i dati, aggiornati al 30 aprile e comunicati oggi dall’Inps, dell’Osservatorio su reddito e pensione di cittadinanza, basato sulle sulle domande trasmesse all’Istituto dai Caf, dai Patronati e dalle Poste Italiane.

Il 57,4% dei nuclei beneficiari è concentrato in Campania, Sicilia, Puglia e Lazio.

La regione con il maggior numero di nuclei percettori di reddito di cittadinanza è la Campania (204.578 nuclei), seguita dalla Sicilia (184.360), dalla Puglia (94.017) e dal Lazio (87.462).

Check Also

Aziende, emergenza Covid-19 e l’area risorse umane

L’emergenza Covid-19 ha investito tutte le organizzazioni, cambiando le modalità di lavoro, di collaborazione e …

In occasione del “ponte” di lunedì 1 giugno 2020 antecedente la Festa della Repubblica del 2 giugno, gli uffici di Unsic nazionale in via Angelo Bargoni 78 resteranno chiusi per l’intera giornata.