martedì , Luglio 23 2024
Home / Comunicazione / Primo piano / La scomparsa dell’imprenditore Leonardo Del Vecchio

La scomparsa dell’imprenditore Leonardo Del Vecchio

L’imprenditore Leonardo Del Vecchio, 87 anni, tra i più importanti esponenti del “made in Italy” nel mondo, è scomparso questa mattina al San Raffaele di Milano, dove era ricoverato per una polmonite. Era il fondatore e l’attuale presidente di EssilorLuxottica, nata dalla fusione di Luxottica con la francese Essilor, gruppo che oggi conta oltre 180mila dipendenti. La sua ricchezza attraverso l’holding di famiglia Delfin è valutata dalla rivista Forbes in circa 25 miliardi di euro.

Nato a Milano, ultimo di quattro fratelli, aveva origini pugliesi. Il padre Leonardo, era morto poco prima della sua nascita per cui la madre ha deciso di dargli lo stesso nome. È stato quindi affidato al collegio dei “Martinitt”, dove ha preso il diploma di licenza media, per poi andare a lavorare come garzone in una fabbrica di medaglie e coppe. A 22 anni è operaio in Trentino, l’anno dopo è ad Agordo, in provincia di Belluno, dove apre una bottega di montature per occhiali che nel 1961 diventerà Luxottica, che dai primi quattordici dipendenti diventerà leader mondiale.

Check Also

Tutte le novità del decreto salva-Casa

Con 155 sì, 79 no e 9 astenuti, è stato approvato nei giorni scorsi alla …

 

Si avvisa che gli uffici Unsic della sede nazionale rimarranno chiusi per la pausa estiva dal 12 agosto al 30 agosto 2024.

 

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 2 settembre 2024.