giovedì , Dicembre 8 2022
Home / Comunicazione / Primo piano / Lorenzo Fontana è il nuovo presidente della Camera

Lorenzo Fontana è il nuovo presidente della Camera

Lorenzo Fontana è il nuovo presidente della Camera. L’esponente leghista è stato eletto al quarto scrutinio, ottenendo 222 preferenze su 392 votanti. Nel suo discorso il neo presidente ha ringraziato Mattarella, ha salutato il Papa quale “riferimento spirituale” e ha ricordato anche Umberto Bossi sottolineando come senza di lui non sarebbe in politica.

Quarantadue anni, vice segretario della Lega, Lorenzo Fontana è veronese ed ha tre lauree: in Scienze politiche all’Università di Padova, in Storia all’Università Europea, in Filosofia all’Università pontificia San Tommaso d’Aquino Angelicum, dove sta studiando per ottenere la quarta.

Europarlamentare per due mandati, dal 2009 al 2018, anno in cui è stato eletto per la prima volta alla Camera, è stato ministro della Famiglia (giugno 2018 -10 luglio 2019) e degli Affari europei (10 luglio -5 settembre 2019).

Fontana è sposato, ha una figlia, è acceso tifoso del Verona, città di cui è stato vice sindaco tra il 2017 e il 2018. A febbraio 2018 è uscito il suo libro: ‘La culla vuota della civiltà. All’origine della crisi’, scritto insieme all’economista Ettore Gotti Tedeschi.

(foto: Palazzo del Quirinale, 14 ottobre 2022 (II mandato), il Presidente Sergio Mattarella accoglie Lorenzo Fontana, Presidente della Camera dei deputati – Quirinale.it)

Check Also

Mercato immobiliare: nel terzo trimestre +5,8% le compravendite di terreni

Rispetto al 2021, crescono le compravendite delle abitazioni mentre cala il settore non residenziale (terziario-commerciale, …