martedì , Giugno 25 2019
Home / Comunicazione / Primo piano / Ricerca: elezioni europee al centro del dibattito a livello mondiale

Ricerca: elezioni europee al centro del dibattito a livello mondiale

Le elezioni europee sono l’argomento che suscita più dibattiti tra le news a livello mondiale di quest’ultimo periodo. E’ quanto emerge da una ricerca di SEMrush, piattaforma SaaS per la gestione della visibilità online. Lo studio non si sofferma tanto sulle tematiche politiche ma su cosa stanno cercando e cosa attrae gli utenti del web.
Cosa interessa maggiormente ai cittadini europei, cioè sono attratti o meno all’esito delle elezioni e all’evento elettorale in quanto tale?
Considerando che queste elezioni sono probabilmente il più importante avvenimento dell’anno negli Stati europei, non si vede un enorme entusiasmo. La classifica dei Paesi più interessati alle elezioni, secondo la ricerca, vede ai primi posti: Germania (33mila ricerche mensili), Francia (22 mila ricerche mensili), Italia (21mila ricerche mensili), Spagna (5.400 ricerche mensili), Olanda (3.600 ricerche mensili) e Portogallo (1.900 ricerche mensili).  
Analizzando il trend, si può notare come l’interesse per le elezioni sia cresciuto negli ultimi mesi. Da dicembre del 2018 il numero delle ricerche italiane mensili dedicate alle “elezioni europee 2019” è aumentato significativamente: siamo passati dalle 18.100 ricerche di dicembre alle 74mila di febbraio.
Cosa stanno cercando gli italiani in merito ai candidati italiani per il parlamento europeo?
Matteo Salvini è nel top delle ricerche, sempre secondo la rilevazione di SEMrush: vi troviamo i suoi canali social e la sua vita privata (“elisa isoardi matteo salvini”, “matteo salvini figlio”). Ma se parliamo di politica l’evento più importante che lo ha riguardato e che ha attirato molta attenzione sulla sua persona è stato il momento della nave Diciotti.
Nella top delle domande in merito alla figura di Matteo Salvini entrano anche le ricerche dedicate a come scrivere e come mettersi in contattato con Matteo Salvini. Oggi l’audience online totale (Facebook e Twitter i canali principali del vicepresidente del Consiglio) di Matteo Salvini conta 4,6 milioni di utenti: dall’inizio dell’anno i suoi follower sono cresciuti dell’8,46 per cento.
L’altra figura che primeggia per ricerche è quella di Luigi Di Maio: è seguito da circa la metà rispetto a Salvini, anche i suoi canali sono in crescita ma in modo più blando rispetto al leader della Lega, circa il 3,5 per cento.
Gli altri leader, da Zingaretti a Meloni, sono dietro.
Parlando di temi: clandestini e sicurezza nazionale sono quelli che attirano più attenzione a livello di interazione con i suoi contenuti.

Check Also

StartCup Lombardia: al via l’edizione 2019

Ai blocchi di partenza l’edizione 2019 di StartCup Lombardia, la competizione organizzata dalle Università e dagli …