sabato , Dicembre 10 2022
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Salute e qualità in azienda a AmbienteLavoro 2016

Salute e qualità in azienda a AmbienteLavoro 2016

1

1b
Fondolavoro, il fondo interprofessionale di Unsic e Ugl, ha partecipato al Salone della salute e sicurezza sul lavoro, l’AmbienteLavoro di Bologna. Fondolavoro ha promosso un calendario di incontri per gli operatori della sicurezza aziendale, il 19 ottobre si sono discussi l’impatto dell’accordo Stato Regioni sulla formazione finanziata, le nuove procedure di accesso alla formazione finanziata di Fondolavoro, e si sono incontrati gli enti attuatori e i revisori legali; giovedì 20 ottobre gli strumenti informativi a supporto, le gestione delle emergenze e del rischio incendio, la progettazione e messa in sicurezza delle opere provvisionali; venerdì 21 ottobre i rapporti tra formazione obbligatoria e formazione finanziata, la sicurezza e formazione nelle scuole. Per Carlo Parrinello, direttore di Fondolavoro “siamo a Ambiente Lavoro per dimostrare che i servizi di Fondolavoro rispondono alle aspettative delle imprese. Il nostro obiettivo è di far crescere la qualità aziendale, i nostri consulenti hanno incontrato decine di operatori nella cornice di quella che è senza dubbio la più importante fiera nazionale del settore”. Per Nazareno Insardà, presidente di Enuip, l’ente di formazione professionale del mondo Unsic:”L’Enuip ha un ruolo fondamentale nel mondo del lavoro attuale dove tutto gira intorno alla formazione ed alla prevenzione. La formazione è sopratutto prevenzione e il nostro obbiettivo è quello di abbattere i rischi. La formazione consente al lavoratore di rispondere alle esigenze aziendali ma anche di avere più opportunità di reinserimento nel mondo del lavoro qualora dovesse per scelta o per causa di forza maggiore rimettersi in gioco”. Per questo Enuip è stata con Fondolavoro a Ambiente Lavoro 2016, “le aziende ormai puntano molto sulla qualità del prodotto, e questo lo possono garantire solo con personale altamente qualificato e professionale”. Ambiente Lavoro 2016 si è articolato su quattro filoni, Ambiente sicuro, tecnologie e soluzioni a tutela dell’ambiente nelle attività produttive, Strade sicure, prodotti e servizi per la sicurezza stradale, Cantiere sicuro, tecnologie, prodotti e servizi per la sicurezza in edilizia, No fire, prodotti e servizi per l’antincendio. La manifestazione si svolge da oltre 20 anni e ha contato, nella precedente edizione, oltre 14mila visitatori, 169 espositori e altre 420 tra prodotti e servizi.
7
Unsic Nazionale e Fondolavoro, con il presidente Unsic Domenico Mamone, il direttore Fondolavoro Carlo Parrinello, il presidente Enuip Reno Insardà, la responsabile UnsicLavoro Francesca Gambini, consulente Enuip Formazione Nicoletta Nicoletti, coordinatore CentroStudiUnsic Luca Cefisi #AmbienteLavoro
8
“Grande partecipazione di pubblico a Ambiente Lavoro,dimostra la grande richiesta di aziende e operatori per una #formazione qualificata. La formazione obbligatoria, spesso vissuta come un obbligo e un mero costo, deve essere sempre di più affiancata dalla formazione vissuta come scelta, per migliorare la qualità del lavoro, e quindi la produttività” (Domenico Mamone, presidente di Fondolavoro)
2
Vincenzo Fuccillo e Antonio Ratini discutono l’impatto dell’accordo Stato Regioni sulla formazione finanziata.
3
Vincenzo Fuccillo, esperto di sicurezza
4
“Siamo a Ambiente Lavoro per dimostrare che i servizi di Fondolavoro rispondono alle aspettative delle imprese. In futuro il nostro obiettivo è di far crescere la qualità aziendale, oggi però ci concentriamo sulla gestione del conto-formazione e del conto sistema” (Carlo Parrinello, direttore di Fondolavoro).
5
“La formazione consente al lavoratore di rispondere alle esigenze aziendali ma anche di avere più opportunità di reinserimento nel mondo del lavoro qualora dovesse per scelta o per causa di forza maggiore rimettersi in gioco”. Per questo Enuip Formazione è stata a Fondolavoro @ambientelavoro Bologna al Salone sulla salute e sicurezza di Bologna, “le aziende ormai puntano molto sulla qualità del prodotto, e questo lo possono garantire solo con personale altamente qualificato e professionale” (Nazareno insardà, presidente Enuip).

Check Also

Fao, pesca: il 73% delle specie acquatiche è sovrasfruttato

Non accenna a diminuire lo sfruttamento nella pesca di alcune specie commerciali. Nonostante la “pesca …