sabato , Settembre 25 2021
Home / Comunicazione / Unsic per il territorio / Enuip, a settembre riparte il corso “Mediatore interculturale”

Enuip, a settembre riparte il corso “Mediatore interculturale”

mediatore

Dopo la bella partecipazione alla prima tranche, ripartiranno a settembre le iscrizioni per il Corso “Mediatore interculturale”.

Organizzato come sempre dal nostro ente di formazione professionale, Enuip, il corso è autorizzato dalla Regione Lazio per la durata di 450 ore di cui:

  • 307 erogate in elearning;
  • 143 in stage.

Prevede al suo termine, oltre al rilascio della qualifica professionale per svolgere la professione di Mediatore interculturale, riconosciuta in sede di concorso pubblico, uno stage presso i partner di progetto, quali l’Esercito della Salvezza, l’Engim e l’Arci di Roma.

Per quanto riguarda i requisiti, la Regione prevede il possesso di almeno il diploma di scuola media superiore e la maggiore età. In caso di immigrati, è necessario che il corista abbia conseguita la relativa equipollenza.

 Il programma didattico ripercorre gli standard regionali del profilo professionale in formazione, ovvero:

  • La Professione del Mediatore interculturale
  • I processi migratori: dinamiche e contesto socio-politico-economico
  • Il destinatario della mediazione: i bisogni, risorse e problematiche
  • Il sistema dei servizi in materia di mediazione ed inquadramento giuridico
  • Il migrante ed il contesto sociale
  • La mediazione interculturale: strumento ed azioni
  • La lingua Inglese
  • La mediazione linguistico culturale e interpretariato sociale
  • La mediazione sociale e interculturale e la prevenzione di situazioni di conflitto
  • Sicurezza sui luoghi di lavoro

Il corso, per la parte teorica, avrà inizio ad  ottobre  e terminerà agli inizi di marzo.

L’Enuip, l’ente di formazione professionale dell’Unsic accreditato presso la Regione Lazio, è da sempre attento alle dinamiche socioculturali ed economiche in atto nel nostro Paese e, consapevole delle importanti implicazioni demografiche, economiche, sociali, antropologiche e politiche legate ai continui flussi migratori che interessano ormai da tempo l’area mediterranea, ha introdotto nella sua offerta formativa il corso per ottenere la qualifica professionale di Mediatore interculturale.

La figura del Mediatore interculturale rappresenta una delle attività lavorative tra le più attuali, determinata dalla rilevanza che il suo ruolo assume, in una prospettiva di integrazione ed inclusione, all’interno dei processi di fruizione ed accesso da parte dei cittadini stranieri alla rete dei servizi territoriali, per l’ottenimento di diritti, servizi e cittadinanza.

Per tutte le info e le procedure di iscrizione contattare:

  • tel: 0658333803
  • email: info@enuip.it

Check Also

Reggio Emilia

Reggio Emilia: Unsic e Nigeria avviano progetto “mini-consolato”

Unsic e Nigeria insieme per la tutela dei cittadini nigeriani residenti in Italia. Ha preso …