lunedì , Luglio 22 2024
Home / Archivio notizie / Saperi / Eurostat, il prezzo dell’olio d’oliva segna +75 per cento rispetto al 2021

Eurostat, il prezzo dell’olio d’oliva segna +75 per cento rispetto al 2021

Continua la corsa al rialzo dei prezzi dei generi alimentari in tutta Europa. Secondo i dati pubblicati a inizio mese da Eurostat, l’Ufficio statistico dell’Unione europea, dopo gli aumenti registrati nel 2022, i costi dei prodotti alimentari nell’Ue hanno continuato a salire anche nel 2023.

L’Eurostat, assolve l’importante funzione di pubblicare statiche e indicatori di qualità a livello europeo che consentono di operare confronti fra Paesi e regioni del vecchio continente.

Di positivo c’è che, nel secondo e terzo trimestre di quest’anno, alcuni prodotti hanno registrato un aumento più lento. Nel settembre 2023 i prezzi delle uova, del burro e delle patate nell’Ue sono superiori a quelli del gennaio 2021 e del 2022, ma non sono così elevati come alcuni mesi prima, mentre i prezzi dell’olio d’oliva sono aumentati costantemente. 

Nel settembre 2023 il prezzo dell’olio d’oliva ha superato del 75 per cento quello di gennaio 2021. A gennaio 2022 i prezzi erano già superiori dell’11 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e tra settembre 2022 e settembre 2023 i prezzi hanno registrato un forte aumento. 

Anche il costo delle patate ha registrato un aumento sbalorditivo. Dal gennaio 2021 i prezzi delle patate sono aumentati del 53 per cento nel settembre 2023, dopo un picco nel giugno 2023 (+60 per cento). 

Per quanto riguarda i prezzi delle uova, nel settembre 2023 erano superiori del 37 per cento rispetto al gennaio 2021. I prezzi delle uova si sono stabilizzati nei primi due trimestri del 2023 e hanno mostrato una lieve diminuzione in agosto e settembre di quest’anno. 

I prezzi del burro si sono evoluti in modo analogo. I prezzi del burro hanno raggiunto il picco nel dicembre 2022 (+ 44 per cento rispetto a gennaio 2021) per poi iniziare lentamente a diminuire. Nel mese di settembre, il burro era più costoso del 27 per cento rispetto a gennaio 2021. 

Check Also

marco randon

Marco Randon, il panettiere dal cuore d’oro premiato dal presidente Mattarella

Chi lo dice che fare del bene non ripaga? La prova ci arriva dalla storia …

 

Si avvisa che gli uffici Unsic della sede nazionale rimarranno chiusi per la pausa estiva dal 12 agosto al 30 agosto 2024.

 

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 2 settembre 2024.