domenica , Maggio 19 2024
Home / Comunicazione / Agricoltura, Pesca & Ambiente / Enoturismo: torna Cantine aperte

Enoturismo: torna Cantine aperte

Come consuetudine, torna l’evento primaverile Cantine aperte, che unisce centinaia di produttori di vino e migliaia di appassionati del buon bere in ogni angolo della Penisola.

È tutto pronto per partire con la 32esima edizione di Cantine aperte, la grande festa dell’enoturismo tra degustazioni, passeggiate in vigna e tante altre attività all’aria aperta a cura del Movimento Turismo del Vino (MTV). Le cantine aderenti all’iniziativa, dal 25 al 26 maggio apriranno le porte per accogliere il popolo di enoturisti per vivere un weekend imperdibile.

“Come ogni anno è una grande emozione dare il via a Cantine aperte – commenta Nicola D’Auria, presidente del Movimento Turismo del Vino – lo storico evento che, dalla nascita della nostra Associazione, accompagna gli enoturisti alla scoperta dei luoghi del vino italiani. Vedere sempre più persone curiose e appassionate che si approcciano al vino partendo dalla conoscenza del territorio e dal racconto dei produttori è per noi una grande soddisfazione, visto che da sempre il Movimento Turismo del Vino si impegna a divulgare un’esperienza in cantina che è molto più della sola degustazione. Quindi non vediamo l’ora di dare il via a questo weekend di festa con l’atmosfera vivace e conviviale che solo le cantine MTV sanno regalare”.

Anche questa edizione di Cantine aperte sarà all’insegna del bere bene, per sostenere il consumo responsabile e consapevole del vino, coniugando il piacere della degustazione ad attività storico-culturali e naturalistiche, il tutto con l’inconfondibile accoglienza dei produttori che caratterizza tutti gli eventi MTV. Valorizzazione dei vini del territorio e delle produzioni locali, contatto con la natura, passione per l’ospitalità e piacere della condivisione: questi i pilastri portanti che da oltre tre decenni fa di Cantine Aperte l’appuntamento di riferimento per chiunque voglia scoprire il vino, il territorio e chi, con dedizione e costante impegno, se ne prende cura.

Cantine aperte 2024 non celebra solo la passione per il vino ma anche il desiderio di scoprire i luoghi enologici più suggestivi della Penisola condividendo esperienze, racconti e soprattutto un buon calice di vino con i produttori e tutta la vivace community di enoappassionati MTV. Solo due giornate ma un programma ricco di attività: degustazioni di prodotti del territorio, laboratori didattici, pic-nic, pranzi e aperitivi al tramonto. Ma anche visite nei borghi, trekking ed escursioni sia in montagna che in collina, mostre, spettacoli, performance musicali e molte altre iniziative organizzate con passione e cura dalle cantine socie del Movimento Turismo del Vino.

Per consultare l’elenco aggiornato delle cantine cliccare QUI.

Check Also

grano

Durum days: genomica e digitalizzazione al servizio del grano

In discesa la produzione di grano nel Sud Italia, responsabili i cambiamenti climatici, mentre appaiono …