mercoledì , Luglio 24 2024
Home / Comunicazione / Bandi & Opportunità / Decreto “Mangiaplastica”, il 31 gennaio al via le domande

Decreto “Mangiaplastica”, il 31 gennaio al via le domande

raccolta plastica

Dalle ore 12 del 31 gennaio i Comuni potranno presentare la richiesta di contributo per l’acquisto di eco-compattatori per l’anno 2024.

Il contributo si inserisce nel “Programma Sperimentale Mangiaplastica” promosso dal Ministero della Transizione ecologica, che mira a contenere la produzione di rifiuti in plastica attraverso l’utilizzo di eco-compattatori, nonché favorirne la raccolta selettiva e migliorarne l’intercettazione e il riciclo in un’ottica di economia circolare.

Per il riconoscimento del contributo, ogni acquisto deve essere identificato dal Codice unico di progetto (Cup). Inoltre, data la natura sperimentale del progetto, i beneficiari si impegnano a mantenere gli eco-compattatori in proprio possesso ed in uso in favore dell’utenza per almeno tre anni dal momento dell’attivazione e a fornire al Ministero informazioni utili a verificare l’efficacia e la sostenibilità del programma su base annuale e per almeno tre anni.

Dal 2021 al 2024, la dotazione complessiva del progetto è stata di 27 milioni di euro, di cui:

  • 16 milioni per il 2021, di cui 9 milioni stanziati in conto residuo;
  • 5 milioni per il 2022;
  • 4 milioni per il 2023;
  • 2 milioni per il 2024.

I Comuni con popolazione inferiore a 100mila abitanti possono presentare una sola istanza per l’acquisto di un eco-compattatore, mentre quelli con popolazione superiore ai 100mila possono presentare un’istanza per ciascuna categoria di eco-compattatori prevista dal progetto, ovvero a media o alta capacità, nei limiti di un macchinario per ogni 100mila abitanti (il numero di abitanti è determinato secondo i criteri dell’art. 156, comma 2, dl 18/2000, n. 267).

Per fare domanda è necessario compilare le schede dell’allegato al bando e una relazione descrittiva, da inviare entro le ore 23.59 del 31 marzo 2024, esclusivamente attraverso l’apposita piattaforma informatica rinvenibile al seguente link.

Le modalità e i criteri per l’attribuzione dell’agevolazione sono indicati nel decreto del Ministro della transizione ecologica n. 360 del 2 settembre 2021, pubblicato in G.U.R.I. n. 243 dell’11/10/2021.

Check Also

Agenzia delle entrate, concorso per 470 addetti alla riscossione

L’Agenzia delle entrate ha indetto un nuovo concorso per l’assunzione di 470 addetti alla riscossione …

 

Si avvisa che gli uffici Unsic della sede nazionale rimarranno chiusi per la pausa estiva dal 12 agosto al 30 agosto 2024.

 

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 2 settembre 2024.